Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:VOLTERRA13°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 16 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Cronaca domenica 30 marzo 2014 ore 10:05

Interrogazione in Regione per la frana a Radicondoli

Oltre alla chiusura della strada delle Valli del Pavone, da Radicondoli a Castelnuovo è chiusa anche la Provinciale 35



CASTELNUOVO — Si va di nuovo a singhiozzo, sulla strada provinciale 35 che collega la Valdelsa con la Valdicecina. Una frana, oltre a quella sulla Strada della Valli del Pavone che ne ha fatto disporre la chiusura, la Provincia di Siena ha interdetto il transito anche tra Radicondoli e Madonna Olli, in località Collerotondo a partire dal 3 marzo scorso.
Il disagio si sta ripetendo per la terza volta, è adesso all’attenzione della Regione Toscana con un’interrogazione a risposta scritta presentata il 27 marzo dal Presidente del Nuovo Centrodestra in Consiglio regionale Alberto Magnolfi.
"La competenza su quella arteria è della Provincia di Siena, ma visti i tempi e dato che secondo le segnalazioni al momento pare sia tutto fermo – spiega Magnolfi – abbiamo ritenuto di interessare anche la giunta regionale affinché eserciti controllo e pressione sulla Provincia medesima". 
Nella premessa dell'interrogazione Magnolfi scrive che" la strada provinciale 35 nel Comune di Radicondoli nell’arco di un anno è stata chiusa per ben tre volte, e questa chiusura ha causato notevoli disagi a tutti gli abitanti di Radicondoli e della Valdelsa e a quelli che dalla Valdicecina si recano a Radicondoli, in quanto il tragitto alternativo allunga il percorso anche di 40 chilometri". 
Fino alla riapertura della strada, i veicoli diretti verso Castelnuovo Val di Cecina, dovranno proseguire verso la Sp3 Delle Galleraie, in direzione di Montieri, e immettersi, in località La Fornace, sulla Sp 35/D per, poi, rientrare sulla Sp35/B all’altezza di Lucignano. I veicoli provenienti da Castelnuovo Val di Cecina e diretti verso Radicondoli, invece, dovranno svoltare in località Lucignano e immettersi sulla Sp35/D fino all’intersezione con la Sp 3 Delle Galleraie, per, poi, proseguire verso la Sp 35/A, in località Il Casone, e raggiungere Radicondoli. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Incendio in una azienda casearia di Volterra. Le squadre dei Vigili del Fuoco sono state impegnate tutto il giorno nelle operazioni di spegnimento
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità