Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:VOLTERRA8°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 26 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Grillo telefona in diretta a Mentana: «Mai parlato con Conte per votare Draghi»

Cronaca domenica 30 marzo 2014 ore 10:05

Interrogazione in Regione per la frana a Radicondoli

Oltre alla chiusura della strada delle Valli del Pavone, da Radicondoli a Castelnuovo è chiusa anche la Provinciale 35



CASTELNUOVO — Si va di nuovo a singhiozzo, sulla strada provinciale 35 che collega la Valdelsa con la Valdicecina. Una frana, oltre a quella sulla Strada della Valli del Pavone che ne ha fatto disporre la chiusura, la Provincia di Siena ha interdetto il transito anche tra Radicondoli e Madonna Olli, in località Collerotondo a partire dal 3 marzo scorso.
Il disagio si sta ripetendo per la terza volta, è adesso all’attenzione della Regione Toscana con un’interrogazione a risposta scritta presentata il 27 marzo dal Presidente del Nuovo Centrodestra in Consiglio regionale Alberto Magnolfi.
"La competenza su quella arteria è della Provincia di Siena, ma visti i tempi e dato che secondo le segnalazioni al momento pare sia tutto fermo – spiega Magnolfi – abbiamo ritenuto di interessare anche la giunta regionale affinché eserciti controllo e pressione sulla Provincia medesima". 
Nella premessa dell'interrogazione Magnolfi scrive che" la strada provinciale 35 nel Comune di Radicondoli nell’arco di un anno è stata chiusa per ben tre volte, e questa chiusura ha causato notevoli disagi a tutti gli abitanti di Radicondoli e della Valdelsa e a quelli che dalla Valdicecina si recano a Radicondoli, in quanto il tragitto alternativo allunga il percorso anche di 40 chilometri". 
Fino alla riapertura della strada, i veicoli diretti verso Castelnuovo Val di Cecina, dovranno proseguire verso la Sp3 Delle Galleraie, in direzione di Montieri, e immettersi, in località La Fornace, sulla Sp 35/D per, poi, rientrare sulla Sp35/B all’altezza di Lucignano. I veicoli provenienti da Castelnuovo Val di Cecina e diretti verso Radicondoli, invece, dovranno svoltare in località Lucignano e immettersi sulla Sp35/D fino all’intersezione con la Sp 3 Delle Galleraie, per, poi, proseguire verso la Sp 35/A, in località Il Casone, e raggiungere Radicondoli. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tra i Comuni, quello con il maggior tasso di incidenza giornaliero è Casale Marittimo. In Provincia di Pisa, invece, i nuovi contagi sono 1.699
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità