Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:VOLTERRA20°34°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 01 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Crolla a peso morto alle parallele: Simon Biles spiega i «twisties» con un video su Instagram

Attualità giovedì 21 agosto 2014 ore 19:25

Riaprirà a settembre via Lungo le Mura

L'assessore Paolo Moschi assicura che entro la fine del prossimo mese saranno ultimati i lavori per ricostruire le mura crollate e la strada tornerà percorribile



VOLTERRA — "Entro tutto settembre, Via Lungo le Mura tornerà carrabile". A dare l'annuncio sulla sua pagina Facebook è Paolo Moschi, assessore del Comune di Volterra con delega a opere pubbliche, viabilità e infrastrutture, prevenzione del dissesto idrogeologico e politiche per la tutela degli animali.
Stanno per terminare, quindi, i lavori dopo il crollo delle mura avvenuto la notte dello scorso 31 gennaio. Terminata la prima fase di messa in sicurezza adesso si sta lavorando per il ripristino della frana.
L'assessore annuncia che, a distanza di 8 mesi dal crollo, la strada di Via Lungo le mura "sarà riaperta entro il mese" di settembre e spiega che "i lavori, che sono andati avanti per tutta l'estate, anche nei fine settimana, sono a buon punto".
"Rimarrà poi da completare - scrive Moschi - la ricostruzione del paramento murario medievale, e del muro dei Pratini, sopra viale Trento e Trieste, quest'ultimo confidando nella comprensione della Soprintendenza, anche per l'avvicinarsi della stagione invernale".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Diramata una allerta meteo in codice giallo per domani, domenica 1 Agosto. Temporali nella prima parte di giornata, poi vento forte e mareggiate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS