Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:VOLTERRA19°32°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 30 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Scherma, Di Francisca: «Errigo emotiva». Velasco: «Dichiarazioni disgustose»

Attualità venerdì 18 agosto 2017 ore 08:25

“Ohioia” e l’insofferenza dei volterrani

Tra gli abitanti della città è estremamente diffusa l’espressione di noia e fastidio che, senza giri di parole, manifesta lo stato d’animo



VOLTERRA — Noia e stanchezza colpiscono indistintamente adulti e bambini e, quando il livello di sopportazione non è più camuffabile, si manifestano in tutta la loro complessità attraverso un’esplicita espressione di insofferenza. Ed ecco allora pronunciato il classico e inconfondibile “ohioia” che, come nella sua variante “ohioina”, rivela il fastidio fino a quel momento sottaciuto. Un’esclamazione che, in modo trasversale, accomuna tutti gli abitanti di Volterra.

Viola Luti
© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La maggior parte dei contagi si è verificata tra i giovani, 28 tra bambini e adolescenti. I dati sanitari aggiornati alle ultime 24 ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Spettacoli

Attualità