QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 19°25° 
Domani 19°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 24 settembre 2019

Politica sabato 08 marzo 2014 ore 18:00

Pieroni chiede aiuto al governo per riparare le strade volterrane

"La Provincia di Pisa non è in grado di sopperire agli oneri derivanti dalle opere necessarie": il presidente scrive al ministro Lupi, al prefetto Gabrielli e al presidente della Toscana Rossi



VOLTERRA — Il presidente della Provincia di Pisa Andrea Pieroni ha predisposto una lettera destinata al Ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi, al prefetto Franco Gabrielli e al presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, per evidenziare le criticità riguardanti la viabilità di accesso a Volterra.
Riparare le mura è urgente, doveroso e necessario, ma ampliamo lo sguardo ad altre situazioni di forte criticità – scrive Pieroni nella lettera – Il dissesto causato dalle piogge dei mesi scorsi ha determinato, infatti, una situazione di particolare gravità sul fronte della viabilità: le strade che portano a Volterra sono inadeguate, sotto il profilo della sicurezza, a sostenere i flussi di traffico che si muovono da e per la città”.
"Ad oggi rimane completamente chiusa la strada provinciale 15 – continua il presidente della Provincia – ma anche le altre strade di accesso necessitano di interventi urgenti e consistenti. La Provincia di Pisa non è in grado di sopperire agli oneri derivanti dalle opere necessarie, in quanto si è già impegnata, prosciugando ormai tutte le proprie possibilità di bilancio, per circa un 1 milione di euro per il ripristino delle frane già esistenti; inoltre ha approvato pochi giorni fa lavori di somma urgenza, per tutto il territorio provinciale, per ulteriori 1 milione e 300 mila euro”.
Il presidente della Provincia la prossima settimana farà inoltre il punto della situazione insieme al prefetto Francesco Tagliente, condividendo con lui le soluzioni utili a ridurre i disagi dei cittadini.
"Servono risorse straordinarie per cui è necessario inserire il tema della viabilità nel quadro delle intese che si stanno definendo tra Regione e Governo – conclude Pieroni – Questo anche perché per i residenti, le imprese e le attività che vivono di turismo, la sicurezza delle strade ha un valore pari a quello della salvaguardia del patrimonio storico e culturale della città. Senza questa attenzione ci troveremo al paradosso di riportare alla loro originaria bellezza le mura medievali ma senza consentire ai turisti di arrivare a Volterra per ammirarle”.

Fonte: Provincia di Pisa - Ufficio stampa



Tag

Giornata mondiale dell'Alzheimer: cosa si prova quando gli oggetti non hanno più senso?

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

Cronaca

Attualità