Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:VOLTERRA13°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 02 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, picchiano vigilante al McDonald's e si filmano: arrestati quattro trapper

Cronaca giovedì 15 febbraio 2018 ore 09:03

Uccise madre e zia, per dieci anni vivrà alla Rems

Daniela Marzetti, 51enne di Volterra, è stata assolta per vizio totale di mente. Il 9 gennaio 2017 investì a morte sua mamma e la sorella



PISA — Quella tragica mattina di un anno fa Daniela Marzetti, mentre era in auto in via Poggetti nei pressi del teatro romano, pigiò sull'acceleratore e centrò in pieno la madre 70enne, Angela Cuviello, e la zia 75enne, Lucia Cuviello. Mentre le due anziane giacevano morte sull'asfalto lei accostò, scese di macchina e si accese una sigaretta come nulla fosse successo.

Un raptus di pura follia. Daniela, in cura da tempo al Cim, è stata ieri assolta dall'accusa di duplice omicidio volontario perché incapace di intendere e volere. Il gup Donato D'Auria ha tuttavia disposto che la donna sia ricoverata per 10 anni alla Rems di Volterra, quale misura di sicurezza. Al termine dei quali Marzetti sarà controllata periodicamente dai medici, al fine di valutare la sua pericolosità sociale. Soltanto gli esiti positivi di questi contolli potranno permetterle di tornare in libertà.

Una drammatica vicenda familiare che sconvolse Volterra, dove ora Daniela trascorrerà lunghi anni nella struttura protetta, non lontano da casa, dove già era stata trasferita.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Motivi personali e di vita alla base della scelta della vice di Santi: "Continuerò come consigliera comunale per dare il mio contributo in altro modo"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica

Attualità