comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 12°20° 
Domani 19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 25 settembre 2020
Giani
863.595
 
48.62%
Ceccardi
718.625
 
40.46%
Galletti
113.692
 
6.40%
Vigni
7.664
 
0.43%
Fattori
39.668
 
2.23%
Barzanti
16.061
 
0.90%
Catello
16.992
 
0.96%
corriere tv
Venezia, la guida speciale che non mostra ai turisti i monumenti ma gli effetti dell'acqua alta

Attualità mercoledì 28 agosto 2019 ore 15:00

"Collegare la Valdicecina al resto del mondo"

Un panorama della Valdicecina
Un panorama della Valdicecina

Democrazia civica: "Si al rinnovo della Ss 439, in programma una serie di incontri sia istituzionali che assemblee con i cittadini"



POMARANCE — Democrazia civica è intervenuta per parlare della situazione della Ss 439 e per rendere noti i programmi: "Collegare la Valdicecina al resto del mondosi al rinnovo della SS439" hanno esordito. 

"Come già relazionato durante l'ultimo Consiglio comunale la lista Democrazia Civica inizierà a tenere da settembre una serie d'incontri sia a carattere istituzionale (Comuni, Provincia e Regione) sia attraverso assemblee con i cittadini di tutti comuni che si affacciano sulla strada statale 439. Questo perché la messa in sicurezza di questa importante arteria viaria tramite un cospicuo intervento strutturale per Democrazia Civica a questo punto è diventata una priorità assoluta e non solo del nostro programma". 

La lista di opposizione ha spiegato le criticità di questa strada: "Occorre ricordare come nei chilometri che collegano Saline di Volterra alla Sterza transitano giornalmente decine e decine di camion e migliaia di auto su un fondo stradale vecchio ormai di oltre cento anni, con una carreggiata molto stretta e con la presenza di oltre un centinaio di curve"

"Negli ultimi anni abbiamo assistito in questo percorso a tutto un prolificarsi di cartelli stradali che segnalano pericoli, alcuni con limiti di velocità addirittura di 30 km orari, senza però che all'atto pratico la sicurezza stradale ne abbia beneficiato più di tanto se consideriamo l'alta percentuale di incidenti che avvengono su questa strada. Noi siamo pronti e determinati a venire a capo di questa situazione così critica coinvolgendo tutti i soggetti interessati; se non basteranno gli incontri istituzionali metteremo in campo insieme ai cittadini tutte le iniziative necessarie a risolvere il problema, a partire anche dai social: il nostro motto sarà "Collegare la Val di Cecina al resto del Mondo! 439 Si".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità