Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:VOLTERRA17°29°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 13 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
AstraZeneca, Draghi: «Cordoglio per morte Camilla, complicato ricostruire responsabilità»

Attualità martedì 15 dicembre 2015 ore 17:55

Giovani a scuola, dentro l'impresa

Dato il successo, gli studenti del Niccolini potrebbero tornare anche durante il nuovo anno scolastico a partecipare al Progetto Sei, Scuola e Impresa



POMARANCE — L'Agenzia Formativa di CoSviG, il Consorzio per lo sviluppo delle aree geotermiche, fa il bilancio positivo dell'iniziativa “Scuola/Impresa 2014-2015” che ha coinvolto, in partnership con il Comune di Pomarance e la Cassa di Risparmio di Volterra, gli studenti dell'Istituto superiore “F. Niccolini” di Pomarance e Volterra. 

Il Progetto Sei, Scuola e Impresa, nasceva dalla necessità di creare un ponte ideale che riducesse, per quanto possibile, il gap esistente tra il mondo didattico e quello del lavoro. L'idea era quella di riuscire ad integrare il “Sistema del sapere e della conoscenza” e il “Sistema produttivo” (quest'ultimo declinato in ambito locale) al fine di creare un bagaglio che non fosse solo ed esclusivamente di tipo “nozionistico” ma anche e sopratutto di tipo “esperienziale”. Una sfida sperimentale e ambiziosa, che ha visto muoversi in stretto contatto una molteplicità di soggetti importanti del e per il territorio nella comune ricerca di un coinvolgimento concreto del sistema produttivo locale in tutte le fasi di sviluppo e di articolazione. 

Il risultato è stato un corso fatto di esperienze sul e nel territorio, durante l'intero anno didattico, in maniera da seguire una sorta di dualità formativa tipica degli Istituti Tecnici e professionali. 

"Il corso curato dall'Istituto “F.Niccolini”, dall'Agenzia Formativa di CoSviG ha visto un'importante partnership economica del Comune di Pomarance e della Cassa di Risparmio di Volterra - spiegano dal Cosvig - si è trasformato in un successo così entusiasmante da far auspicare un rinnovo dell'iniziativa per l'anno didattico 2015-2016, con il coinvolgimento di un numero ancora maggiore di studenti e soggetti imprenditoriali.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ancora un disservizio sul territorio e il Comune dice che "Non è tollerabile che si verifichino così sovente queste problematiche"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità