comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:57 METEO:VOLTERRA12°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 25 novembre 2020
corriere tv
Lilli Gruber a Conte: «Ha mai sentito Mario Draghi?». E il premier non la prende bene

Attualità venerdì 07 agosto 2020 ore 11:24

Ripristinare la Forestale, unanime voto consiliare

Ok di tutta l'assemblea alla proposta di Sinistra Bene Comune: "Un Corpo con una struttura snella e veloce, ma la militarizzazione lo ha ingessato"



POMARANCE — Ieri il Consiglio comunale di Pomarance ha approvato all’unanimità un ordine del giorno presentato dal gruppo la Sinistra Per Pomarance Bene Comune, sul ripristino del Corpo Forestale dello Stato, dal 2017 fuso con i carabinieri.

"Il nostro gruppo - ha detto Ilaria Cavicchioli - ha sempre sostenuto con convinzione la necessità della ricostituzione del CFS come corpo di polizia ambientale e paesaggistico autonomo. Il Corpo Forestale dello Stato aveva una struttura snella e veloce, la militarizzazione lo ha ingessato, rendendo più difficile i compiti di polizia ambientale. Ora essendo militari se non hanno un ordine non possono intervenire, invece c’è bisogno di una struttura in grado di di operare più rapidamente per la prevenzione degli incendi boschivi, lo smaltimento illecito dei rifiuti, il taglio dei boschi indiscriminato".

Da Bene Comune hanno ricordato che "a giugno la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo si è pronunciata contro l’assorbimento nell’Arma dei Carabinieri e la militarizzazione del CFS poiché lesiva di diritti (diritto allo sciopero e libera associazione) e a seguito della quale alcune forze politiche hanno presentato dei Disegni di Legge in parlamento per la sua ricostituzione. A seguito di ciò potrebbe essere ripristinata la polizia forestale, ambientale e agroalimentare nell’ambito della pubblica sicurezza, come in tutti i paesi europei. Ma i tempi del Parlamento sono lunghi".

"Ritenendo che il CFS sia sempre stato una risorsa per la salvaguardia per il nostro territorio, e che il nostro comune ha sempre agevolato la permanenza e il lavoro del CFS, anche tramite la concessione in comodato d’uso gratuito di un’idonea sede con relative utenze, il Comune di Pomarance solleciterà nelle sedi opportune (provincia, regione e Parlamento) la velocizzazione del ripristino del Corpo Forestale dello Stato" hanno concluso da Bene Comune.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Cronaca