Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:VOLTERRA19°33°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 30 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
«È la mia ragazza», il coming out di Lucilla Boari

Attualità mercoledì 23 dicembre 2020 ore 10:45

Una decina di utenti connessi con fibra ottica

Connessioni Internet veloci al passo coi tempi, sono ancora un miraggio per numerosi cittadini e imprese dell'Alta Valdicecina



POMARANCE — L'amministrazione comunale ha fatto sapere che sono stati finalmente connessi i primi utenti alla rete internet in modalità Ftth (fiber to home) che hanno fatto richiesta a Tim. "Sono una decina - hanno assicurato dal Municipio - i nuclei familiari nel capoluogo che nei giorni scorsi hanno avuto la fornitura del servizio in fibra ottica fin nelle loro abitazioni" 

“Si tratta di un primo importante risultato - ha commentato la sindaca Ilaria Bacci -, ma allo stesso tempo rappresenta solo l’inizio del percorso che dovrà concludersi con il collegamento e l’attivazione di tutti gli utenti che hanno fatto richiesta della fibra ‘fino a casa’. In questi mesi, infatti, ci sono state oggettive difficoltà e rallentamenti, legati alla presenza di più soggetti coinvolti, cioè Infratel, Sirti e Tim, e alle problematiche nel coordinare efficacemente la loro azione”. 

Già nei primi mesi del 2020 Tim aveva attivato alcune connessioni in modalità Fttc (fiber to cabinet) a Larderello, Montecerboli e in alcune zone del capoluogo. In seguito l'Amministrazione Comunale di Pomarance ha ritenuto opportuno richiedere ai soggetti preposti l'attivazione della fibra in modalità Ftth per tutte quelle zone dove la fibra era già stata stesa nell'ambito del progetto regionale. Questo ha permesso di portare la fibra Ftth a Pomarance, Serrazzano, Larderello e Montecerboli, facendo così di Pomarance il primo Comune della provincia di Pisa ad avere attivata la fibra fino a casa

Nello scorso mese di Giugno la giunta comunale ha approvato la convenzione con Infratel Italia S.p.A., società in house del Ministero per lo Sviluppo Economico, per accelerare le procedure per gli allacci alle utenze domestiche che la stessa realizza tramite la società Sirti S.p.A., lasciando poi a Tim, gestore delle rete e unico autorizzato a stipulare contratti con i privati, il compito di provvede ad effettuare le attività tecniche e a consegnare i modem router e attivarli. Il tutto sotto la regia di Regione Toscana in quanto il Comune di Pomarance era stato inserito dalla Regione tra i dieci comuni della Toscana dove si è intervenuti per realizzare una infrastruttura in fibra ottica. 

“Con la Regione, che ringrazio – ha puntualizzato l’assessore con delega all’innovazione tecnologica Patrizio Pasco –, c'è da mesi un costante dialogo per un confronto con i soggetti interessati, al fine di velocizzare il più possibile le procedure che tuttavia, ci teniamo a ribadirlo, non dipendono in alcun modo dal Comune di Pomarance né dalla Regione, ma dalla parte tecnica  Siamo consapevoli dei ritardi e anche di alcuni disagi che ci sono stati per i cittadini e per questo, come già fatto più volte insieme alla Regione, sollecitiamo ancora una volta Tim a superare le difficoltà tecniche e ad accelerare i tempi, affinché altri cittadini che hanno fatto richiesta della connessione super veloce possano averla prima possibile".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La maggior parte dei contagi si è verificata tra i giovani, 28 tra bambini e adolescenti. I dati sanitari aggiornati alle ultime 24 ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca

Cronaca