Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:VOLTERRA8°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 02 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Lukaku in lacrime dà un pugno alla panchina dopo l'eliminazione del Belgio

Attualità mercoledì 12 ottobre 2016 ore 17:00

Quando in città c’era la casa dello studente

La facciata del palazzo in cui si trovava La casa dello studente

Attiva negli anni Sessanta, è stata un luogo di culto di un’intera generazione. Ecco com'era



VOLTERRA — Nei sotterranei di un antico palazzo volterrano, in via Guidi, gli studenti della città avevano dato vita a “La casa dello studente” (per gli “adepti” semplicemente il “club”), un luogo di ritrovo per ascoltare musica, conversare, ballare, giocare a flipper e leggere libri che magari “non rientravano nei programmi scolastici” (tra questi Tropico del cancro di Henry Miller, L’amante di Lady Chatterley di D. H. Lawrence e testi di scrittori americani oggi considerati classici).

Avevano accesso a questo “paradiso” della goliardia tutti gli allievi delle scuole superiori volterrane e gli iscritti all’università. Il fascino del luogo, l’età considerata adulta dei frequentatori, le leggende nate attorno ad alcuni di loro rappresentavano per i più giovani, che non avevano ancora l’età per essere ammessi, una meta da realizzare il prima possibile.

L’esperienza è durata dalla fine degli anni Cinquanta fino ai primi anni Settanta, quando è iniziato il periodo della contestazione e si affermato un modo nuovo di vivere l’identità studentesca.    

Viola Luti
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, giovedì 1° Dicembre, due casi in più rispetto alla giornata di ieri. In Provincia di Pisa si registra un nuovo decesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Cultura