Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:VOLTERRA19°33°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 30 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Scherma, Di Francisca: «Errigo emotiva». Velasco: «Dichiarazioni disgustose»

Attualità venerdì 31 luglio 2015 ore 19:15

Smith: a settembre si lavori per un programma

Gatti (Pd): dal tavolo al Mise "un importante passo avanti". Serve un "programma che permetta il reimpiego dei lavoratori adesso in esubero"



VOLTERRA — "Il tavolo convocato al Ministero dello Sviluppo Economico che ha evidenziato la possibilità di avviare nuove attività complementari nell'azienda Smith Bits di Volterra, è molto positivo". Questo il commento in una nota della senatrice del Pd Maria Grazia Gatti che aveva presentato una interrogazione parlamentare per la vertenza dello stabilimento di Saline di Volterra. 

"Le imprese si sono dette disponibili a studiare delle proposte - aggiunge - e altrettanta disponibilità è arrivata da parte delle istituzioni (governo, Mise e Regione Toscana) a ragionare di possibili supporti, che vanno dalla formazione del personale all'insediamento di nuove attività, agli aspetti di ricerca e sviluppo". 

Per la senatrice "è un importante passo avanti che ci prepara al vero lavoro che avverrà a settembre, quando mi auguro che sarà avviato un programma che permetta il reimpiego dei lavoratori adesso in esubero e il consolidamento delle produzioni attuali". 

"La sinergia tra istituzioni, Enel, Eni e Schlumberger, la multinazionale leader del settore oil&gas che controlla la Smith - prosegue - potrebbe dimostrarsi elemento fondamentale per la vita produttiva della zona della Val di Cecina"

Infine, Gatti assicuro il suo "impegno e la vigilanza di tutti i senatori che con me hanno sottoscritto le interrogazioni sulla situazione della Smith". 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La maggior parte dei contagi si è verificata tra i giovani, 28 tra bambini e adolescenti. I dati sanitari aggiornati alle ultime 24 ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

CORONAVIRUS

Cultura