Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:VOLTERRA11°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 18 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Metsola non strinse la mano a Muscat

Attualità martedì 30 giugno 2015 ore 22:45

Smith, l'azienda vaglierà le istanze dei sindacati

Da sinistra: Soldi, Pagni, Garzotto, Braccini, Franchi

Non emerge molto di nuovo dal primo incontro che ha aperto la trattativa con i vertici verso il piano industriale. Martedì un altro appuntamento



VOLTERRA — "Tre le richieste fondamentali avanzate dai sindacati che saranno esaminate dall'azienda: dove le linee che rimarranno aperte lo possono permettere, ci sia una rotazione dei lavoratori in modo da aumentare il numero degli occupati; nell'organico che rimarrà in forze all'azienda i possibili pensionati siano sostituiti con altri dipendenti e la cifra dell'incentivo all'esodo sia più alta". 
Sintetizza così Andrea Pagni, rsu della Smith Bits di Saline di Volterra l'esito dell'incontro di oggi, 30 giugno, all'Unione industriali di Pisa al quale hanno preso parte il dottor Marchetti per Confindustria, le rsu Pagni e Soldi, il segretario regionale della Fiom Massimo Braccini, quello provinciale Marcello Franchi, Claudio Garzotto segretario Fim CISL Pisa e per l'azienda il capo del personale Mauro Marchi, ma non l'amministratore delegato Giuseppe Muzzi.

"E' stato un incontro tecnico, preliminare e preparatorio - spiega l'altra rsu Luciano Soldi - a quello per la presentazione e la discussione nella sede della Provincia e che sarà fissato nelle prossime settimane entro il 25 luglio".

Intanto, martedì prossimo 7 luglio, ci sarà una nuova riunione, ancora tecnica, a Confindustria. Perchè le richieste avanzate dai sindacati dovranno essere vagliate dai vertici della Smith che risponderanno in quella sede. 

"L'azienda oggi ha ribadito alcuni concetti già annunciati al Mise - spiega Soldi - tra cui quelli sulle linee che daranno futuro allo stabilimento che sono i gli scalpelli triconici, i big bits per semplificare, più altre linee nuove come quelle degli scalpelli che si possono rigenerare quindi che non saranno fatti nuovi ma ri-lavorati, poi i pad e gli stabilizzatori".

Non emerge, dunque, sostanzialmente nulla di nuovo da parte dell'azienda che ha accolto le richieste e risponderà all'Unione martedì prossimo, ma si è aperto il percorso di trattativa annunciato dopo l'incontro al ministero. L'obiettivo, almeno dal punto di vista dei lavoratori, è quello di riuscire ad aumentare il più possibile il numero degli occupati, migliorare le condizioni dell'accordo, ma allo stesso tempo anche verificare che il piano industriale sia a lungo termine e che possa dare garanzie.

In questa partita, però, giocherà un ruolo cruciale anche il tavolo parallelo che sarà convocato al Governo con Eni, Enel e Schlumberger. Tavolo sul quale oggi il governatore Rossi a Roma per sottoscrivere l'accordo per Pionbino, ha fatto 'pressioni' sia al Ministro Federica Guidi che al dottor Giampietro Castano, responsabile dell'unità di gestione vertenze imprese in crisi del Ministero per lo sviluppo economico che aveva partecipato anche alla riunione al mise dello scorso 24 giugno su Smith.

Una nuova assemblea dei lavoratori sarà fissata dopo martedì, intanto però giovedì 2 luglio alle 21,15  ci sarà una assemblea pubblica con i lavoratori e la popolazione a Saline per parlare di Smith e salina al dopolavoro e fare il punto della situazione.

Alessandra Siotto
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il dettaglio per Comune di residenza delle nuove positività al coronavirus rilevate giornalmente sul territorio e comunicate oggi, 17 Gennaio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Attualità

Attualità