comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 21° 
Domani 10°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 08 aprile 2020
corriere tv
Coronavirus, in Calabria celebrata la messa con i fedeli nonostante i divieti

Politica martedì 14 luglio 2015 ore 07:10

Smith, Solvay e ospedale. Secondo i 5 Stelle

La consigliera regionale Galletti vicina agli operai. Il Movimento di Grillo critica progetto di approvvigionamento idrico industriale di Solvay



VOLTERRA — "Tra pochi giorni il protocollo d'intesa sottoscritto tra Regione e Smith International Spa, compirà un anno. Lo stabilimento di Saline di Volterra versa nella situazione che tutti ormai conosciamo e attualmente lo scenario è del tutto differente da quanto concordato un anno fa, ma tale accordo è ancora in essere e prevederebbe un piano di sviluppo concreto e la qualificazione del personale". 

E' la consigliera regionale del Movimento 5 Stelle Irene Galletti a parlare così in una nota in merito alla fabbrica di scalpelli di via Traversa e al protocollo sottoscritto con la Regione lo scorso luglio.

La consigliera sabato 11 luglio è stata a Saline dai lavoratori per approfondire ulteriormente la situazione e per raccogliere ulteriori istanze da presentare al Consiglio Regionale di martedì prossimo. "Ho sentito raccontare di pasti aziendali pronti per essere consumati e buttati via dall'azienda quando i lavoratori sono stati lasciati fuori dallo stabilimento, ritorsioni contro gli scioperanti, manager trattare con sufficienza i dipendenti che chiedevano risposte e spiegazioni di quanto avveniva - scrive Galletti - Dipendenti trattati come numeri scomodi invece che come persone nel nome della finanza e del profitto degli investitori".

L'esponente pentastellata sottolinea poi che "allo stato attuale dei fatti il Presidente Enrico Rossi non ha ancora comunicato la data dell'apertura del tavolo di trattativa con ENI ed ENEL e non si hanno notizie certe su quando questo tavolo si potrà concretizzare". "Questa condizione di incertezza -aggiunge - rende impossibile stabilire una data per la convocazione del Consiglio Comunale aperto, auspicata dal sindaco Marco Buselli di Volterra".

Galletti ricorda che "la scorsa settimana è stata presentata una nostra interrogazione in Consiglio Regionale, che impegnerà il Presidente e la Giunta a dare notizia al Consiglio regionale in relazione ai tempi per la convocazione del tavolo di trattative con Eni ed Enel, al contenuto ed alle prospettive comunque inerenti l’occupazione dei dipendenti attualmente in cassa integrazione e considerati da Smith un esubero, anche in base ai programmi occupazionali di Enel ed Eni in Val di Cecina".

"Come gruppo consiliare - aggiunge - apprendiamo con disappunto che recentemente la Regione Toscana ha dato parere positivo al nuovo progetto di approvvigionamento idrico industriale per l'attività estrattiva di salgemma da parte dell'industria Solvay nell'ambito delle concessioni minerarie 'Cecina, Poppiano e Volterra'. La nostra perplessità nasce dal fatto che conosciamo bene le modalità con cui l'industria Solvay estrae il salgemma e perché per tale metodo siano necessari ingenti volumi d'acqua; il rischio è quello di vedere incrementare fenomeni già in atto quali: lo sprofondamento dei terreni, l'irrimediabile perdita di preziosa acqua in zone profonde del sottosuolo e l'aggravamento delle condizioni di aree già inquinate".

"Non possiamo non sottolineare - prosegue Galletti - come dei circa 3 milioni di royalties che la società Solvay paga allo Stato per le sue attività estrattive, al Comune di Volterra non vada neanche un singolo euro. Nel caso in cui si potesse rivedere questo punto, prevedendo che una parte di questi soldi venisse rinvestita nel territorio, si potrebbe anche porre rimedio alla questione relativa al continuo depotenziamento dell'ospedale di Volterra, un presidio periferico che non deve essere tolto, bensì migliorato nell'ottica di maggior tutela della salute dei cittadini residenti".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità