comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 17°22° 
Domani 17°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 23 settembre 2020
Giani
863.611
 
48.62%
Ceccardi
718.605
 
40.46%
Galletti
113.692
 
6.40%
Vigni
7.664
 
0.43%
Fattori
39.667
 
2.23%
Barzanti
16.061
 
0.90%
Catello
16.992
 
0.96%
corriere tv
Referendum, Crimi: «Informazione libera da interessi privati»

Attualità lunedì 11 maggio 2015 ore 09:10

Un sì dall'alto della Rocca Sillana

La storica roccaforte che domina la valdicecina diventa location per matrimoni civili insieme al Teatro dei Coraggiosi



POMARANCE — Saranno Laura e Claudio, due giovani pomarancini, a sposarsi per primi il prossimo 20 giugno nella stupenda cornice della Rocca di Sillano. Lo storico monumento del Comune di Pomarance diventa una location d'eccezione per matrimoni civili. Lo ha deciso l'amministrazione comunale con la delibera di giunta numero 62 del 17 aprile: ci si potrà sposare alla Rocca e al Teatro dei Coraggiosi che, come si legge nella delibera, "risultano luoghi idonei per le celebrazioni e sono di proprietà comunale".
Sposarsi costerà: per pronunciare il loro sì al monumento estruso che domina la valdicecina, i residenti del Comune di Pomarance pagheranno 200 euro, i non residenti 500. "Non è un modo per far cassa e non si vuole pesare economicamente sulle giovani coppie del territorio che decidono di sposarsi, ma non si può neanche svalorizzare una location così importante" spiega l'assessore Leonardo Fedeli che celebrerà il matrimonio e che ha lavorato a questa operazione insieme all'assessore alla cultura Ilaria Bacci.
L'utilizzo del Teatro dei Coraggiosi di Pomarance, seppure bellissimo, costerà un po' di meno: 100 euro per i residenti e 300,00 per i non residenti. 
La delibera precisa che "entrambe le strutture potranno essere utilizzate nelle fasce orarie 10- 12 e 15 -18; la Rocca Sillana sarà concessa in utilizzo nel periodo 25 aprile – 30 settembre; mentre il Teatro dei Coraggiosi potrà essere utilizzato durante l’intero anno".
"L’idea di inserire questa location suggestiva all’interno dell’apposita delibera degli spazi comunali adibiti al rito civile - spiega Fedeli - nasce dalla volontà di questa Amministrazione di voler ulteriormente promuovere e valorizzare questo importante sito, dando la possibilità a tutti i cittadini di poter scegliere anche questa bella opportunità per convolare a nozze".
E la Rocca è veramente un monumento unico e suggestivo dal quale si può ammirare un panorama mozzafiato che spazio su tutta la Valdicecina e anche oltre. Il borgo di Sillano, come testimoniano vari ritrovamenti archeologici, risale all’epoca etrusca, La prima notizia dell’insediamento compare in un documento del X secolo del vescovo di Volterra, mentre la prima menzione dell’insediamento fortificato si trova in un documento del 1067 relativo a una vendita di terreni. Probabilmente a questo periodo risale la torre di avvistamento, oggi inglobata nella rocca.

Alessandra Siotto
© Riproduzione riservata



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità