Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:VOLTERRA11°19°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 17 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Morti Covid: dove mettere il miliardo di euro in pensioni che l'Inps risparmia ogni anno

Attualità martedì 16 ottobre 2018 ore 16:35

Capannoli comune più riciclone della Provincia

Diffusi dall'agenzia regionale recupero risorse i dati 2017 sulla raccolta differenziata. Capannoli sfiora l'85 per cento, Lajatico fermo al 23,58



CAPANNOLI — Capannoli ottiene la maglia rosa di comune più "riciclone" dell'intera provincia di Pisa con una percentuale di raccolta differenziata pari all 84,43 per cento ed una produzione pro capite di rifiuti urbani inferiore di almeno il 30 per cento rispetto a quella dell’ATO Toscana Costa insieme a Fauglia e Santa Maria a Monte

I dati, diffusi in queste ore dall'agenzia regionale recupero risorse ( vedi la tabella allegata qui sotto), vedono il comune della Valdera piazzarsi al primo posto della provincia con l'84,43% di differenziata seguito, sempre in Valdera, da Calcinaia 81,66 per cento e da Santa Maria a Monte al 75,91.

Percentuali importanti ( oltre il 65 ) anche per Ponsacco, Pontedera, Palaia, Vicopisano, Casciana Terme Lari, Fauglia mentre Pisa si ferma al 59,68%

Percentuali in crescita anche nei comuni dell'area Pisana, nel Cuoio, in Valdicecina ed a Volterra.

Maglia nera in Valdera al comune di Lajatico al 23,58 per cento - fanno poco meglio Terricciola, 27,32, e Chianni 26,47) mentre in provincia di Pisa il dato più basso di raccolta differenziata si registra a Montecatini Val di Cecina con il 18,90 per cento.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I nuovi casi di positività al coronavirus, seppur pochi, diventano un campanello d'allarme se rapportati alla popolazione residente
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Cronaca