QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 14°17° 
Domani 14°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 26 maggio 2019

Attualità martedì 30 aprile 2019 ore 17:44

Acropoli etrusca, riqualificazione grazie alla Crv

Tra gli obiettivi dei nuovi interventi di riordino anche quello di rendere visibili ai visitatori i resti archeologici emersi recentemente



VOLTERRA — Un riordino generale dell’area con l’obiettivo di migliorare la visibilità dei reperti, ricostruire la biglietteria e pulire l’accesso da via di Castello da piante infestanti. E’ il progetto di valorizzazione e riqualificazione dell’Acropoli etrusca nel Parco Fiumi per cui l’amministrazione comunale ha ricevuto un contributo da 10mila euro dalla Cassa di Risparmio di Volterra.

Il progetto prevede di rendere visibili ai visitatori i resti archeologici emersi recentemente che al momento risultano ricoperti di terra ma protetti da uno strato di tessuto non tessuto attraverso la costruzione di una recinzione con ringhiera in ferro; di modificare il tracciato del vialetto di ingresso al parco in modo da bypassare il nuovo scavo archeologico; rimuovere la biglietteria ospitata in una casetta in legno e costruirne una nuova in un manufatto leggero realizzato in legno e ferro, costituito da due corpi di fabbrica, uno ad uso biglietteria/bookshop e l’altro con servizi igienici per addetti e visitatori, anche con ridotta capacità motoria; di pulire dalle piante infestanti dalla scala di accesso nell’ingresso da via di Castello e sostituire gli elementi della struttura danneggiati; di sostituire la recinzione metallica attuale con ringhiera in ferro e la staccionata in legno all’interno dell’area archeologica con eliminazione dei blocchi di ancoraggio e posa di ringhiera in ferro; di sostituire i pannelli didattici all’interno dell’acropoli e integrazione della segnaletica all’interno dei percorsi del parco.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità