QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi -2°1° 
Domani -3°6° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 16 dicembre 2018

Attualità martedì 27 novembre 2018 ore 18:00

Agevolazioni per residenti e non

Il sindaco Marco Buselli: "Abbiamo pensato a misure che premino chi costituisca un nuovo nucleo familiare o chi apre un'attività"



VOLTERRA — Agevolazioni per giovani residenti e un pacchetto per i nuovi residenti. Sono le misure presentate alla cittadinanza lunedì 26 novembre nel corso di un incontro pubblico in Torre Toscano. Le novità prevedono l'estensione dei benefici previsti dalla Cassa di Risparmio di Volterra per i nuovi residenti, anche a chi già risiede in città, nel caso si tratti della costituzione di nuovo nucleo familiare con i componenti di età inferiore ai 45 anni. 

Il Comune ha stanziato 5mila euro, per le giovani coppie fino a 45 anni che decidono di sposarsi. Ai residenti, sempre fino a 45 anni, che decidono di aprire un'attività, verranno date agevolazioni assimilabili a quelle riconosciute ai nuovi residenti. 

"Ringrazio la Cassa di Risparmio di Volterra per aver esteso il pacchetto di agevolazioni anche ai giovani già residenti - ha detto il sindaco Marco Buselli - . Abbiamo pensato a misure che premino chi costituisca un nuovo nucleo o chi apre un'attività, secondo determinate modalità. Adesso i regolamenti attuativi. C'è molto interesse e ci aspettiamo qualche risultato, già nel giro di un anno". 

La Cassa di Risparmio di Volterra nell'intento di contribuire a favorire la sua volontà di essere banca del territorio, ha pensato a due diverse modalità di concessione del credito: un finanziamento chirografario (massimo erogabile 20mila euro, della durata da 19 a 60 mesi) e un mutuo ipotecario a tasso variabile (declinato nella duplice opzione di variabile "puro" e di variabile a "rata costante", nessun limite all'importo erogabile, durata massima 30 anni). 

Entrambe sono riservate ai non residenti nel comune di Volterra di età inferiore ai 45 anni che acquisiranno la residenza con l'acquisto o la ristrutturazione di una civile abitazione situata nel territorio comunale. Per concedere queste condizioni, oltre alla naturale valutazione del merito creditizio, basterà che il neo cittadino presenti, alla filiale, il certificato che attesti l'avvenuta acquisizione di residenza.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità