QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 17°29° 
Domani 16°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 22 settembre 2018

Attualità martedì 04 settembre 2018 ore 17:40

Alloggi via Rossetti, il Comune chiede accelerata

Il sindaco Buselli spinge per far partire i lavori: Intanto sta andando avanti anche il progetto che riguarda l'ex padiglione Bianchi"



VOLTERRA — L'amministrazione comunale si è fatta parte attiva con Enel e con la Soprintendenza, per accelerare la partenza dei lavori in via Rossetti.

L'intervento riguarderà 18 alloggi, per un ammontare di 450.000 euro.

"Mi sono interessato personalmente della questione, che stava andando troppo per le lunghe per tutta una serie di motivi burocratici – dichiara il sindaco Marco Buselli -. Dopo aver parlato con Apes, ho sollecitato Enel e Soprintendenza, trovando massima collaborazione. Una volta formalizzati questi passaggi, credo non ci saranno altri impedimenti per partire coi lavori, i cui ponteggi sono pronti ormai da mesi. Una situazione incresciosa, che però a questo punto vedo in via di completa risoluzione. Anche il via libera regionale c'è stato. Intanto sta andando avanti anche il progetto che riguarda l'ex padiglione Bianchi, che rappresenterà un'altra boccata di ossigeno per l'edilizia sociale in zona. Infine con l'Assessorato alle Politiche Sociali e coi tecnici, dovremo valutare il futuro del caseggiato che dovetti far evacuare qualche anno fa nella zona delle Colombaie. I dodici appartamenti sarebbero molto utili, ma dobbiamo prima capire se il fenomeno di scivolamento si è arrestato, oppure se l'immobile non è recuperabile. La priorità è la sicurezza ed è su quella base che potremo prendere le decisioni conseguenti. Quel che risulta chiaro è che l'edificio in questione non è stato realizzato in un'area particolarmente idonea e questo ci insegna a programmare le nuove edificazioni con grande attenzione ai temi del dissesto idrogeologico. In questo senso siamo stati fra i primi ad escludere dalle zone rosse la possibilità di realizzare nuove edificazioni".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Sport

Attualità