QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 12° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 17 novembre 2019

Politica martedì 22 ottobre 2019 ore 07:05

"Anche il Santi ha i suoi vizi"

"Per Volterra" critica il sindaco: "Usa canali social non istituzionali per dare notizie ufficiali del Comune". Lui replica: "Ci stiamo organizzando"



VOLTERRA — Polemiche, in consiglio comunale e fuori, fra la minoranza di "Per Volterra" e la maggioranza di #FareVolterra. Tema del contendere: le comunicazioni istituzionali del sindaco Giacomo Santi attraverso i canali social.

Il movimento civico "Per Volterra", che già aveva presentato una interrogazione in proposito, dicono che ad oggi niente è cambiato e che "anche il Santi ha i suoi vizi". "La risposta del Sindaco è stata chiara - ricordano dal movimento civico la risposta all'interrogazione -: nessuna incertezza, la pagina facebook di #farevolterra non è una pagina istituzionale e il Comune utilizza i canali ufficiali per promuovere e pubblicizzare gli eventi e le attività istituzionali, oltre che per ricevere disservizi".

"Ci domandiamo allora perché - proseguono dal gruppo di minoranza -, per comunicare le criticità avute qualche sera fa durante un temporale e diffondere il ringraziamento del Sindaco e del Comune, oppure il progetto con gli altri Comuni della Val di Cecina in Regione, Santi continui ad utilizzare la propria pagina politica invece che i canali ufficiali. Sarebbe malizioso, e non vogliamo, ipotizzare che Santi voglia aumentare la visibilità della propria parte politica utilizzando le notizie istituzionali, ma la cosa appare almeno istituzionalmente inopportuna".

Santi, interpellato in proposito, ha risposto che la comunicazione del dopo temporale "erano dei ringraziamenti, e ho ritenuto opportuno farli attraverso la pagina Facebook personale". Mentre per quel che riguarda le comunicazioni ufficiali attraverso la pagina Facebook del Comune di Volterra ammette di avere "al momento qualche problema nel trovare chi se ne possa occupare". Però assicura: "Ci stiamo organizzando".

Tornando a "Per Volterra" e alle critiche sulle comunicazioni istituzionali dell'amministrazione, il gruppo di minoranza chiede anche un diverso utilizzo del totem di Saline e della app comunale.  "Sarebbe importante utilizzare il totem di Saline per emanare comunicazioni - osservano -, piuttosto che leggere post di cittadini salinesi che chiedono cosa devono fare nel parcheggio. Il comune ha una app di proprietà, nella quale in qualsiasi momento si può inviare notifiche così da arrivare a tutti coloro che hanno caricato l'applicazione. E questo vale anche per comunicare divieti o eventi".

"Santi dovrebbe avere rispetto anche dei cittadini che non lo hanno votato - concludono da "Per Volterra" - e che magari hanno deciso di non seguirlo sulla sua pagina politica. Dovrebbe sapere che non per questo non vogliono essere aggiornati su quello che accade nel Comune, che dovrebbe essere al servizio di tutti e non solo di una parte. Lo abbiamo fatto presente in Consiglio Comunale ed al Sindaco con una interrogazione che evidentemente è rimasta inascoltata. Per questo riteniamo importante portarlo all'attenzione di tutti, compreso, se persisterà il comportamento, al Prefetto di Pisa".

 



Tag

Maltempo a Firenze, l'Arno in piena attraversa la città: il video dall'elicottero

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca