comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 11°20° 
Domani 11°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 30 maggio 2020
corriere tv
Fase 2, ecco la prima «cupola» per andare al mare

Attualità venerdì 18 gennaio 2019 ore 15:12

Anfiteatro, avviate le procedure di esproprio

Si tratta dell'area nei pressi di Porta Diana e all’interno della cinta delle mura etrusche, dove nel luglio 2015 fu fatta la straordinaria scoperta



VOLTERRA — Importante passo in avanti per avviare in concreto il recupero dell’Anfiteatro Romano di Volterra: l’avvio formale della procedura di esproprio dei terreni nei pressi di Porta Diana e all’interno della cinta delle mura etrusche, dove nel luglio 2015 durante un intervento di ripristino e bonifica di corsi d’acqua secondari emersero strutture murarie che successivamente furono classificate come un anfiteatro romano di grande valenza archeologica, dove è probabile che venissero svolti i giochi dei gladiatori. 

"L'avvio formale della procedura di esproprio - ha spiegato il sindaco, Marco Buselli -, che ci auguriamo possa chiudersi con un'autorizzazione alla cessione bonaria da parte della proprietà, è il passo fondamentale, per poter parlare di un concreto recupero dell'Anfiteatro Romano di Volterra" 

"Il 2019 - ha aggiunto il primo cittadino - inizia quindi sotto il miglior segno, dal momento che in prospettiva l'operazione legata all'Anfiteatro porterà opportunità di lavoro per i nostri giovani e nuove potenzialità culturali e di sviluppo, tutte da esplorare, per la città e per il territorio. Elena Sorge della Soprintendenza sta già predisponendo il piano per il recupero dell'Anfiteatro e come Comune daremo tutto il supporto logistico necessario per i ritrovamenti che verranno fatti".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità