Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:04 METEO:VOLTERRA18°33°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 24 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Samele argento nella sciabola, la dura preparazione per arrivare così in alto

Politica sabato 30 dicembre 2017 ore 10:20

Buselli e Moschi alla resa dei conti

Marco Buselli e Paolo Moschi

L'effetto domino a Palazzo dei Priori è partito dall'entrata in consiglio di Diego Bellacchini e il sindaco ha tolto le deleghe all'assessore



VOLTERRA — Era nell'aria da giorni e ieri, con l'entrata in consiglio di Diego Bellachini al posto di Federico Berni, il primo cittadino Marco Buselli ha avuto finalmente i numeri per mettere Paolo Moschi alla porta. Così, in men che non si dica, si è materializzato l'ennesimo rimpasto di giunta.

Bellacchini, sedendosi nei banchi della maggioranza, ha di fatto reso superfluo il voto dell'assessore Moschi e Buselli non ha esitato nel togliergli le deleghe. Sarà Massimo Fidi a occuparsi d'ora in poi di opere pubbliche, viabilità e manutenzioni, ambiente, difesa del suolo e tutela della risorsa idrica, consorzi stradali, sicurezza e decoro urbano. La delega alle politiche per la tutela degli animali è andata a Tiziana Garfagnini, Bellacchini si occuperà delle manifestazioni storiche mentre a Moschi non è rimasto altro che sedersi sugli scranni della minoranza

Un risiko, quello della politica volterrana, che sembra non avere mai fine, non immune da astio e strascichi polemici.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Emergenza Covid, in provincia di Pisa accertate 42 nuove positività al coronavirus in un giorno. Il dettaglio dei Comuni interessati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Imprese & Professioni

CORONAVIRUS