comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 16° 
Domani 16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 03 aprile 2020
corriere tv
Il racconto: «Ho dovuto piangere mio padre recluso in quarantena. È morto da solo»

Politica sabato 15 febbraio 2020 ore 17:40

"Com'è che i permessi Rv ora sono annuali?"

Paolo Moschi, consigliere comunale di UpV, chiede che sia rivista la scelta dell'amministrazione, palesatasi ora che i permessi sono da rinnovare



VOLTERRA — In questi giorni i possessori di permessi Rv - quelli che consentono ai residenti nel comune di parcheggiare a Volterra senza pagare ai parchimetri - sono stati invitati al rinnovo. I permessi, infatti, scadono a fine mese ma, qui la novità, quelli nuovi saranno validi per un anno e non due come gli attuali. Da qui la protesta del consigliere di minoranza Paolo Moschi (lista civica Uniti per Volterra).

"I parcheggi RV, Riservati ai Residenti Volterrani sono una certezza per molti cittadini - scrive Moschi -. Un vero servizio per la nostra gente, ma anche un ricordo costante che una città che vuole esser turistica deve imparare come prima cosa a tutelare i propri residenti. È per questo che non ci è per niente piaciuta l'idea di far diventare annuale il pagamento del tagliandino RV. In principio questo tagliando era solo un riconoscitivo, non a caso triennale (poi diventato biennale), in quanto gli Rv nascevano come dei "visti" e non come dei "permessi". Purtroppo la burocrazia ha avuto la meglio, ma far diventare questo diritto una tassa annuale è troppo"

"Ogni residente ha il diritto al parcheggio nel suo comune - prosegue il consigliere di Upv - e la legge stabilisce anche quote per i posti auto blu in proporzione ai posti bianchi, liberi. Casomai mancano parcheggi in città, sia bianchi che a pagamento. Già il centro storico sta soffrendo molto in termini di attrattività: lo possiamo notare per quel che riguarda, purtroppo, l'immobiliare e recentemente perfino per le attività. Ad oggi stiamo registrando il record di saracinesche chiuse, e le attività solo turistiche non possono creare occupazione per tutti. Pertanto chiediamo di rendere biennale la scadenza dell'RV 2020, prolungando il permesso attuale. Le famiglie volterrane ringrazierebbero".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità