Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:15 METEO:VOLTERRA8°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 22 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mustafa è in Italia, il bambino simbolo della guerra in Siria arrivato a Roma

Cronaca lunedì 06 dicembre 2021 ore 17:38

Controllo del green pass, ecco come funziona

Controllo del green pass

Tutte le forze dell'ordine impegnate sul territorio, con compiti assegnati dalla Questura, Due i fronti: trasporto pubblico ed esercizi commerciali



VOLTERRA — Scattata oggi la stretta sulla libera circolazione delle persone non vaccinate contro il Covid-19, le forze dell'ordine sono ora chiamate a verificare il possesso del cosiddetto "green pass rafforzato" all'interno degli esercizi commerciali e del green pass base sui mezzi del trasporto pubblico.

Per questo, con apposita ordinanza del Questore di Pisa, sono state disposte "rafforzate e costanti verifiche, anche a campione, ad opera delle forze di polizia e del personale dei corpi di polizia municipale, in modo da garantire il rispetto dell’obbligo del possesso delle prescritte certificazioni".

Su tutto il territorio provinciale le competenze sui controlli sono state ripartire fra le varie forze dell'ordine. A Volterra, in particolare, il Commissariato di Pubblica Sicurezza e la locale Compagnia Carabinieri "assicureranno principalmente l’attività di controllo nel settore del trasporto pubblico, sia urbano che extraurbano, su obiettivi a rotazione come a Pisa".

I controlli negli esercizi commerciali di Volterra, invece, saranno garantiti da pattuglie della Polizia Municipale e della Guardia di Finanza, con suddivisione della città in settori.

In campo anche la Polizia Provinciale. "Compatibilmente con la presenza sul territorio - hanno fatto sapere dalla Questura -, concorrerà ai controlli in ambito di trasporto pubblico, ponendo la massima attenzione alle aree ‘terminal’ di arrivo e partenza". Altri controlli, anche agli esercizi commerciali, spetteranno alla Polizia ferroviaria e alla Polizia stradale, per quanto di loro rispettiva competenza (stazioni e aree di sosta).

Nel resto dei Comuni dell'Alta Valdicecina i controlli spetteranno prevalentemente ai carabinieri e alla Polizia Municipale, con l'ausilio della Guardia di Finanza in caso di aree densamente abitate.

"Le modalità esecutive dei controlli, da effettuarsi a campione ma in modo diffuso - hanno sottolineato ancora dalla Questura -, dovranno tener conto delle peculiarità delle singole realtà territoriali, avendo cura, soprattutto per quanto attiene il settore dei trasporti, di non compromettere le esigenze di fluidità del servizio al fine di evitare possibili assembramenti ed eventuali ricadute sull’ordine pubblico. I controlli andranno intensificati, con particolare riguardo alle giornate prefestive e festive e nel fine settimana, nelle zone tradizionalmente destinate alla movida nonché nei centri cittadini delle aree urbane maggiormente frequentate per lo shopping ed ancora nei centri commerciali ed in tutti i luoghi che per loro caratteristica possono determinare fenomeni di assembramento".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il dettaglio dei contagi registrati nelle ultime 24 ore Comune per Comune. A Volterra si registra il tasso di incidenza più basso della zona
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Cronaca

Attualità