QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 11°24° 
Domani 11°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 18 aprile 2019

Attualità sabato 09 febbraio 2019 ore 12:00

Deportazione e stermini, un bando per gli studenti

L'hanno promosso i comuni di Volterra, Pomarance, e Montecatini Val di Cecina. In palio una visita nei luoghi del terrore nazista



VOLTERRA — Un bando di concorso “27 gennaio, giorno della memoria”, approvato dai Comuni di Volterra, di Pomarance, e di Montecatini Val di Cecina, perché i giovani possano conoscere e ricordare vicende recenti legate alla miseria, alla guerra, alla deportazione, allo sterminio di milioni di persone. Il concorso è rivolto a tutti gli alunni della scuole secondarie di secondo grado della Val di Cecina. Per gli studenti vincitori delle scuole secondarie di secondo grado partecipazione gratuita al pellegrinaggio nei campi di sterminio organizzato dall’ANED di Pisa, per un valore a carico del comune di circa 1.500 euro.

Gli alunni, singolarmente o a gruppi, sono invitati ad esprimere la propria creatività attraverso un loro elaborato che può riguardare diversi settori artistici aventi come tela la memoria individuale e storica, con particolare riferimento al Novecento come secolo significativo dal punto di vista degli eventi e delle idee. Gli elaborati dovranno pervenire entro il 31 marzo 2019 al Comune di Volterra, per posta o email istruzione@comune.volterra.pi.it

"Un concorso importante per i nostri ragazzi – ha spiegato l’assessore alla cultura Eleonora Raspi - che avranno la possibilità di visitare luoghi dove si sono svolti atti atroci contro l’intera umanità; questo veramente per non dimenticare, per imparare dal passato a non ripercorrere certe strade specialmente in un momento storico in cui dovremmo occuparci dell’altro piuttosto che cacciarlo".

Un’attività legata alla Giornata della memoria promossa insieme al Consorzio Turistico Volterra e Val di Cecina, si è svolta lunedì mattina 28 gennaio al Cinema Centrale dove gli studenti delle scuole volterrane hanno potuto assistere gratuitamente – grazie proprio ad un contributo comunale – alla proiezione del film cult “Schindler's List” (Steven Spielberg, 1993).

"Credo che l’Amministrazione ha fatto quello che era opportuno fare – ha commentato l’assessore Gianni Baruffa – ovvero dare la possibilità a tutti gli studenti della nostra città di vedere un film importante, epico per certi versi, che racconta una delle pagine più terrificanti e scioccanti della storia recente dell’umanità".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Elezioni

Attualità

Attualità