Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:41 METEO:VOLTERRA10°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 27 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elisabetta Belloni e il suo pensiero su donne e carriera diplomatica

Attualità giovedì 10 giugno 2021 ore 15:45

Donano 500mila euro per gli scavi all'Anfiteatro

Borgo Pignano sostiene l’Anfiteatro Romano di Volterra con un'importante donazione: "Investire qui significa contribuire al futuro di tutti"



VOLTERRA — La storia dell’Anfiteatro di Volterra, scoperto per caso nel 2015  dopo 12 secoli di oblio (cliccando qui un'intervista video all'archeologa che l'ha scoperto, Elena Sorge), si arricchisce grazie al lavoro della Sovrintendenza di Pisa e Livorno ed al supporto del settore privato.

Il resort Borgo Pignano e l’americana Crankstart Foundation hanno rinnovato il sostegno alla città di Volterra attraverso una donazione di 500mila euro destinata alla valorizzazione del monumento romano.

L'anfiteatro sottolinea l’importanza di Volterra nel periodo romano, riscrivendo un capitolo importante della storia della città. 

Luciano Lusardi, Ceo di Borgo Pignano, ha dichiarato: “Investire nei territori dove viviamo e lavoriamo significa contribuire al futuro di tutti. Borgo Pignano è indissolubilmente legata a questa terra ed alle persone che qui vivono: il nostro investimento umano consiste nel valorizzare a lungo termine l’agricoltura biologica, la sostenibilità, il lavoro, la cultura e la storia di cui Volterra è ambasciatrice nel mondo”.

Giacomo Santi, sindaco di Volterra, ha aggiunto: “Siamo riconoscenti a Borgo Pignano per il continuo sostegno alla cittadinanza ed alla valorizzazione del nostro territorio. La responsabilità sociale si coniuga quando pubblico e privati si incontrano per sostenere i bisogni del territorio, guardando al futuro forti della tradizione e del capitale umano che rendono Volterra unica da millenni”. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tra ieri e oggi il numero di contagi rallenta, mentre il tasso di incidenza più alto è a Casale Marittimo. In Provincia sono 1.189 i nuovi casi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità