Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:VOLTERRA18°31°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 05 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Marmolada, la sorella di una dispersa: «Se è vero che c'era stato un avviso, perché non li hanno fermati?»

Attualità giovedì 05 novembre 2020 ore 20:00

L'archeologa racconta l'Anfiteatro che non c'era

L'archeologa Sorge racconta "L'Anfiteatro che non c'era", scoperto per caso nel 2015 a Volterra

Sorge, direttrice dei lavori allo scavo, ha parlato della scoperta: "Getta nuova luce sulla Volterra romana, era una città grande e importante"



VOLTERRA — Volterra, in epoca romana, era una città grande e importante, più di quanto sappiamo. A rivelarlo, secondo l'archeologa Elena Sorge, è l'anfiteatro romano, scoperto da lei casualmente, nel 2015.

Una città che aveva un teatro e un anfiteatro così grande doveva per forza essere più grande di come poi è stata nei secoli successivi. Sorge ha raccontato ai microfoni di Toscana Media QUInews tutta la storia dell'anfiteatro, dal 2015 a oggi.

L'archeologa, che è anche direttrice dei lavori, ha spiegato che per finire lo scavo servono ancora qualche anno e circa tre milioni di euro. Ha rivelato che questa è la scoperta più importante della sua vita e che le gallerie scoperte a settembre e ottobre "sono una meravigliosa complicazione".

Anche l'archeologo Dario Ceppatelli ha raccontato alcuni aspetti dello scavo, come il fatto che dopo tre secoli di vita, con lotte tra gladiatori e belve, l'anfiteatro divenne la casa di qualcuno...

Le interviste complete sono visibili nel video qui sopra.

René Pierotti
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In Alta Valdicecina le nuove positività, nel bollettino di oggi lunedì 4 Luglio, calano vistosamente. Anche la Provincia di Pisa è sotto quota 100
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Cronaca

Cronaca