comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:19 METEO:VOLTERRA7°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 17 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il direttore dello Spallanzani, Vaia: «Le varianti sono coperte dai vaccini»

Attualità giovedì 23 luglio 2020 ore 09:44

'Garbuglio NOF4' esposto a Palazzo dei Priori

Gli studenti del Carducci salutano l'esposizione di 'Garbuglio Nof4' a Palazzo dei Priori

Dopo tanto girovagare per il mondo, l'opera degli studenti del liceo artistico Carducci ha trovato posto nell'atrio di Palazzo dei Priori



VOLTERRA — E' stata inaugurata mercoledì scorso, 22 luglio, nella nuova collocazione nell'atrio di Palazzo dei Priori, "Garbuglio NOF4", l’opera degli studenti del Liceo artistico Carducci di Volterra, vincitrice del primo premio del concorso della Seconda edizione della Biennale Nazionale dei Licei Artistici italiani (2018) con a tema il viaggio. Dopo essere stata esposta a Roma, Santa Severa, Barcellona, Mosca, San Pietroburgo e Matera Capitale europea della Cultura 2019, la scultura è stata inerita in un luogo simbolo della città.

“Questa scelta, fortemente voluta dall'Amministrazione comunale, ha un grande valore legato al tema della candidatura della città a Capitale italiana della cultura 2022 – ha commentato il sindaco Giacomo Santi – poiché al centro del dossier c’è la rigenerazione umana attraverso la cultura come è stato fatto per decenni attraverso la cura e la riabilitazione psichica”.

"L’importanza dell’opera è legata, non soltanto al valore artistico della sua realizzazione, - ha aggiunto l'assessora all'istruzione Viola Luti - ma anche al lavoro di ricerca attenta e scrupolosa che gli studenti, supportati dai docenti, hanno effettuato sulla vita di Ferdinando Oreste Nannetti, sulla storia dell’ex Ospedale Psichiatrico e di Volterra. "Garbuglio NOF4" racchiude in sé gli elementi caratterizzanti la nostra città sia per i materiali utilizzati, come l’alabastro, sia per il tema trattato che è parte integrante dell’identità storica e culturale di Volterra".



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

L'EDITORIALE

Cronaca

Cultura

CORONAVIRUS