Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:05 METEO:VOLTERRA16°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 01 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La gioia incontenibile di Laura Pausini per il Golden Globe

Attualità martedì 15 marzo 2016 ore 11:11

Il manifesto dei piccoli Comuni

Un momento della manifestazione

Firmato sabato 12 marzo, il testo dichiara la volontà dei sindaci di promuovere iniziative legislative a sostegno delle piccole realtà locali



VOLTERRA — A conclusione della manifestazione Orgoglio Comune, tenutasi a Volterra sabato 12 marzo 2016, l’assemblea dei sindaci ha approvato all’unanimità un unico e definitivo manifesto a difesa dei piccoli Comuni.

Ne riportiamo il testo integrale, sottoscritto dai sindaci che hanno preso parte all'evento, nel quale si propongono di avviare un processo per promuovere leggi a sostegno dei piccoli Comuni.

Il 12 marzo a Volterra si è tenuta la giornata dell'Orgoglio Comune. Una mobilitazione di sindaci, cittadini e associazione provenienti da ogni parte d'Italia. La manifestazione ha ribadito il valore dell'autonomia comunale come riconosciuto dalla Costituzione e come fondamento della democrazia italiana, e il ruolo dei piccoli Comuni come erogatori di servizi fondamentali, e quali contenitori di patrimonio storico, economico, civile e culturale da salvaguardare, in particolare per le future generazioni. I piccoli Comuni, che rappresentanoi l 72 per cento dei Comuni italiani, sono oggi investiti da politiche dirigiste e centraliste che ne mettono in discussione la stessa sopravvivenza.

I sindaci presenti a Volterra sottoscrivono il presente documento per esprimere la netta contrarietà ai processi obbligatori di fusione, che significherebbero la cancellazione di molte autonomie locali e l'indebolimento del tessuto sociale in tante aree del paese, in particolare delle aree interne che coprono la grande maggioranza del territorio italiano.

I sindaci propongono di aprire un processo unitario costituente per la salvaguardia delle autonomie comunali, nel rispetto del principio di uguaglianza di tutti i cittadini, delle identità territoriali e finalizzato a promuovere iniziative legislative per il sostegno e la valorizzazione dei piccoli Comuni.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Attualità