Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:24 METEO:VOLTERRA17°30°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 16 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Addio a Piero Angela, il figlio Alberto: «È stato come vivere con Leonardo da Vinci»

Attualità mercoledì 07 giugno 2017 ore 06:30

Inaugurato il Music club

Si chiama VolaTerrA Music club: "Dal jazz oltre il jazz, un Club stabile per musicisti e appassionati di musica, aperto a tutti i generi"



VOLTERRA — Doveva essere un momento musicale, ma si è trasformato in un vero e proprio concerto, animato dalla presenza calorosa della città e dal coinvolgimento inatteso dei turisti.

La prima notte del VolaTerrA Music Club, nel centro storico, si è tenuta giovedì 25 maggio dalle 19, c’erano tutti, dai decani di Volterra Jazz ai giovani emergenti della scuola Cepem per salutare al ritmo di stile e d’improvvisazione, il nuovo progetto per musicisti e appassionati di musica, oltre il jazz, aperto a tutti i generi.

Il giovane imprenditore Jonni Guarguaglini, ideatore dell’idea VolaTerrA, spazio contemporaneo per l’artigianalità del gusto, si rivolge agli estimatori della musica, lasciando campo libero a nuovi contributi, e lancia, insieme ad Alberto Loretelli, presidente in carica di Volterra Jazz e del Cepem, il nuovo Music Club dotato di un proprio Manifesto.

“Al progetto artistico, oltre all'Associazione Volterra Jazz – Cepem rappresentata in questa fase istitutiva dai Soci Alberto Loretelli, Aldo Martolini, Leonardo Barbafiera, Stefano Ghelli, Gianni Montorzi, Fabio Iozzi, Jonni Guarguaglini, Elena Capone, potranno liberamente partecipare tutti coloro che condivideranno le scelte presenti e future della libera associazione”.

La filosofia portante di una realtà che affonda le radici nel lontano 1957, quando, nel mese di gennaio, a pagina 37 della rivista “Musica Jazz”, si pubblica il “Notiziario della Federazione Italiana del Jazz”. Tra le altre notizie si legge: “Volterra (Pisa) - Ha aderito alla F.I.D.J. il Club Amici del Jazz di Volterra.

La sede del circolo fu l’abitazione del Presidente del Club Waldemaro Ghionzoli. Il Club aumentò in breve tempo i suoi soci e quasi subito entrarono Cristoforo Montorzi, Luigi Bulleri, Spartaco Vanni, Salvo Salviati, Cesare Trafeli ed altri.

E dopo il riuscito e apprezzato “Jazz Club” (2011) nella sede del Caffè dei Fornelli di Carlo Bigazzi, ricorrono anche i 25 anni di Ass. Volterra Jazz (1992), da cui l’anno dopo il Festivalomonimo ideato da Aldo Martolini, manifestazione sostenuta, ancora oggi, dai musicisti più temerari, fra cui il primo presidente Fabio Iozzi, oggi co-fondatore del nuovo Music Club.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidenza giornaliera è a 8,6 nuovi casi ogni 100mila abitanti, più bassa della media regionale. Nel Comune capoluogo 13 nuovi positivi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Attualità