Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:VOLTERRA13°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Putin al volante di una Mercedes sul ponte di Crimea

Attualità mercoledì 29 agosto 2018 ore 15:00

"La curva della morte ha le ore contate"

Così l'assessore alle opere pubbliche Massimo Fidi, salutando con soddisfazione l'allestimento del cantiere stradale lungo la Sr68



VOLTERRA — Il cantiere della Strada regionale 68 fra Volterra e Colle Val d'Elsa, consegnati i lavori, prende forma e sono comparse le prime linee tratteggiate in giallo per delimitare le aree di cantiere. 

"La cosiddetta curva della morte, dal km 45.2 al 46.2 - queste le parole dell'assessore Massimo Fidi - ha le ore contate. Abbiamo nel frattempo anche preso in carico le criticità che sono state segnalate dalla Fiom sulle strade provinciali che, attraversando il Volterrano, arrivano nell'area della zona industriale di Casole d'Elsa. Adesso, ciascuno per quanto riguarda la propria provincia, solleciteremo interventi ma è già in partenza una lettera a firma congiunta dei due sindaci, di Casole d'Elsa e Volterra, per chiedere insieme alle due province di mettere mano ad una manutenzione straordinaria". 

"Nel frattempo ringrazio la Provincia di Pisa per aver asfaltato vari tratti, che avevamo segnalato all'attenzione, sulla SR 68 nel tratto da Saline di Volterra al capoluogo. Sulla SR 68 Volterra - Colle Val d'Elsa, dove c'è stato l'intervento di Cassa di Risparmio di Volterra, Fondazione della Cassa di Risparmio di Volterra e Regione Toscana, non si sono buttati via soldi in progetti finiti nel cassetto e mai realizzati. E' in questo modo che dovremo procedere, anche sulla prosecuzione della 68, sulla 439 e sulla 439 dir".

Soddisfazione è stata espressa anche dall'ex assessore, ora all'opposizione, Paolo Moschi.  "Un'opera alla quale ho iniziato a lavorare nel 2010 - ha scritto - e che finalmente può vedere la luce. Nel passato ho individuato questa tratta come priorità seguendo il principio di eliminare i punti maggiormente pericolosi, ed in questo chilometro se ne trovano ben 2. Possiamo annunciare che nei prossimi mesi il cantiere proseguirà senza interruzioni di traffico. Sono state delimitate in terra le tratte nuove, ed è possibile capire già adesso quanto migliorerà questa tratta di strada. Le strisce gialle ci fanno già capire, e lo fanno capire all'automobilista, il tracciato che sarà nei prossimi mesi oggetto di cambiamenti. Un ottimo risultato, di cui sono orgoglioso ma che non basta. Questo dovrà essere solo l'inizio di un ammodernamento integrale della SR 68, che è sarà il principale obiettivo delle Liste Civiche di Volterra e di Colle Val d'Elsa".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La consigliera pentastellata in Consiglio regionale Galletti presenterà un'interrogazione dopo il cedimento del ponte tra Canneto e Monteverdi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità