Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:VOLTERRA16°31°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 18 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Europei, Belgio e Danimarca si fermano al 10' per il tributo ad Eriksen

Attualità lunedì 02 maggio 2016 ore 10:39

L'arte di Melani per ricordare i caduti

L'inaugurazione dell'opera

L'incisore di origini volterrane ha inaugurato alcune creazioni a Pessina Cremonese, in Lombardia, per celebrare il 25 Aprile. Le immagini delle opere



VOLTERRA — Vive ha Donoratico, nel Comune di Castagneto Carducci, ma le sue radici affondano sul colle etrusco, e così in molti lo conoscono sia sul monte che sul litorale. Ma i suoi bassorilievi sono apprezzati anche fuori dai confini regionali, tanto che per il 25 Aprile il professor Flavio Melani, scultore, pittore e incisore, è stato chiamato a Pessina Cremonese per esporre Le Barricate di S. Antonio.

L'opera è dedicata ad alcuni morti della resistenza caduti sulle omonime barricate.

Melani partecipa a mostre nazionali dal 1956, riscuotendo premi e ampi consensi di critica e di pubblico. Numerose sue opere (dipinti e sculture) di carattere sacro si trovano in molte chiese toscane, molti suoi lavori fanno parte di collezioni private.

Alla cerimonia hanno partecipato il sindaco di Pessina Virginia Susta e rappresentanti dell'Anpi.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il ciclista caduto nell'oasi del Masso delle Fanciulle è stato individuato a tarda sera dai Vigili del Fuoco e portato all'ambulanza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

STOP DEGRADO

Attualità

Cronaca

Spettacoli