Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:VOLTERRA8°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Davide Giri ucciso a New York, il dottorando italiano è stato accoltellato

Attualità lunedì 02 maggio 2016 ore 10:39

L'arte di Melani per ricordare i caduti

L'inaugurazione dell'opera

L'incisore di origini volterrane ha inaugurato alcune creazioni a Pessina Cremonese, in Lombardia, per celebrare il 25 Aprile. Le immagini delle opere



VOLTERRA — Vive ha Donoratico, nel Comune di Castagneto Carducci, ma le sue radici affondano sul colle etrusco, e così in molti lo conoscono sia sul monte che sul litorale. Ma i suoi bassorilievi sono apprezzati anche fuori dai confini regionali, tanto che per il 25 Aprile il professor Flavio Melani, scultore, pittore e incisore, è stato chiamato a Pessina Cremonese per esporre Le Barricate di S. Antonio.

L'opera è dedicata ad alcuni morti della resistenza caduti sulle omonime barricate.

Melani partecipa a mostre nazionali dal 1956, riscuotendo premi e ampi consensi di critica e di pubblico. Numerose sue opere (dipinti e sculture) di carattere sacro si trovano in molte chiese toscane, molti suoi lavori fanno parte di collezioni private.

Alla cerimonia hanno partecipato il sindaco di Pessina Virginia Susta e rappresentanti dell'Anpi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I consiglieri di Democrazia civica chiedono maggior attenzione e prudenza a tutti. Nell'appello, l'invito a indossare la mascherina all'aperto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità