Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:24 METEO:VOLTERRA20°35°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 17 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Addio a Piero Angela, il figlio Alberto: «È stato come vivere con Leonardo da Vinci»

Attualità lunedì 13 giugno 2022 ore 18:30

Le mamme contro la sospensione della Pediatria

L'ospedale Santa Maria Maddalena di Volterra

L'associazione delle mamme dell'Alta Valdicecina chiede che vengano rimodulate le attività ambulatoriali a Pontedera: "Il reparto riapra presto"



VOLTERRA — Il reparto deve riaprire. È questo il concetto che i membri dell'Associazione Mamme Alta Valdicecina, hanno riassunto in una nota scritta dopo la notizia della sospensione del servizio di Pediatria all'ospedale di Volterra.

"Non ci sono pediatri sufficienti a garantire il servizio di day service, che con tanta energia eravamo riuscite a estendere al fine settimana, così il reparto chiude fino al concorso - hanno scritto - ma quando sarà questo concorso?"

"Consapevoli degli sforzi che i medici fanno e hanno fatto per garantire i servizi su Volterra e Pontedera, si è deciso di sacrificare il servizio su Volterra, avendo Pontedera ostetricia e il punto nascita - hanno aggiunto - chiediamo pertanto che la Asl si attivi nel reperire medici, anche esterni con contratti a tempo o rivolgendosi a dottori in pensione ma che hanno dato disponibilità a prestare servizio a Volterra, affinché sia mantenuto aperto anche il nostro reparto".

"Ribadiamo con forza che la telemedicina e i pediatri di famiglia non possono sostituire il servizio di un reparto di Pediatria - hanno continuato - inoltre, in un momento in cui oramai tutte le procedure anti Covid stanno decadendo, è necessario anche riaprire il reparto ad accesso diretto come è sempre stato".

"Chiediamo con forza che le istituzioni locali e regionali richiedano alla Ausl nord ovest il ripristino del servizio su Volterra, rimodulando se serve le attività ambulatoriali programmate del reparto a Pontedera - hanno concluso - se non otterremo risposte nei prossimi giorni, saremo pronte a protestare con tutti i mezzi, per ottenere quello che spetta ai nostri bimbi".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
223 le nuove positività al virus accertate in Toscana. Dal bollettino regionale i dati comune per comune aggiornati alle ultime 24 ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Attualità