Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:05 METEO:VOLTERRA16°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 01 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La gioia incontenibile di Laura Pausini per il Golden Globe

Attualità martedì 23 febbraio 2021 ore 17:04

Lo sport contro il fumo

Consegnati i premi "Con lo Sport contro il fumo 2019/2020". Riconoscimenti per l'Istituto comprensivo di Volterra e quello di Capannoli



VOLTERRA — In questi giorni sono stati consegnati i premi del concorso grafico del progetto “Con lo Sport contro il fumo” relativi all’edizione 2019-2020.

“Come di consueto è stata perfetta l’assistenza delle amministrazioni comunali interessate, - dichiara Mario Pertici, CSI Volterra Formazione - consapevoli di essere loro titolari del progetto e capaci di mettere in campo tutte le accortezze necessarie a far trovare perfettamente a proprio agio e pienamente operativi sia gli istituti scolastici che il Centro Sportivo Italiano.”

L’ultimo venerdì di gennaio si sono riuniti, presso il comune di Capannoli, i dieci assessori delle città coinvolte nel progetto del 2019-2020, recuperando l’edizione rimandata a causa dell’emergenza sanitaria legata al Covid.

In seguito alla selezione degli elaborati, si è classificato al primo posto uno studente dell’Istituto Comprensivo di Volterra, Olmo Sarperi della classe 2 D, mentre il secondo posto è stato conquistato da tre alunne, Lucrezia Veneziano, Soele Morelli e Angelica Collecchi, dell’Istituto Comprensivo di Capannoli. Alla scuola volterrana è stato consegnato il primo premio di 700 euro e a quella di Capannoli il secondo di 300 euro. 

Mercoledì scorso è stato consegnano l’assegno all’Istituto Comprensivo di Capannoli, alla presenza della Dirigente, dell’Assessore allo sport e delle studentesse vincitrici; mentre ieri si è svolta la cerimonia di premiazione al comprensivo di Volterra, alla presenza di Mario Pertici, della vicepreside la professoressa Giovanna Tonelli, dell’insegnante di educazione fisica il professor Ennio Montagnani, dell’assessora all’Istruzione Viola Luti, della consigliera con delega allo sport Virginia Moretti e della dirigente, la professoressa Rosa Laura Ancona intervenuta da remoto.

“Come nello sport la determinazione è fondamentale per raggiungere i propri obiettivi - dichiara l’assessora all’Istruzione Viola Luti – così le alunne e gli alunni degli istituti comprensivi e tutti coloro che hanno reso possibile questo evento hanno dimostrato di avere costanza e tenacia nel condurre a termine il progetto. L’attuale situazione emergenziale ha portato a riprogrammare l’iniziativa che, nonostante il momento così complesso come quello che stiamo attraversando, si è svolta con successo. Le difficoltà di questo periodo, infatti, ci hanno ricordato l’importanza delle attività sportive che non si limita soltanto all’esercizio fisico, ma riguarda anche la socializzazione e la costruzione di relazioni umane. La vittoria di Olmo Sarperi ci rende davvero orgogliosi perché le sue abilità creative hanno saputo racchiudere in un disegno un messaggio così significativo che ci invita a una riflessione profonda sull’importanza dello sport.”

“È stato con grande piacere che questa mattina abbiamo consegnato, - comunica la consigliera con delega allo sport Virginia Moretti - in via telematica, alla Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo di Volterra l’assegno. Questa edizione, più volte minacciata dalla pandemia, rischiava di non riuscire a concludersi, ma grazie alla resilienza dei nostri ragazzi, alla grande collaborazione e disponibilità dei professori, dei dirigenti scolastici e al grande lavoro del CSI che stanno dietro a questo concorso, si è rivelata simbolo di perseveranza, di forza, di voglia di fare da parte dei nostri studenti; un bellissimo segnale in controtendenza al momento che stiamo vivendo ed espressione del messaggio che lo Sport, con il proprio essere, divulga tenacemente. E per il Comune di Volterra si è rivelata un’edizione vincente grazie all’ottimo lavoro svolto dal nostro studente Olmo Sarperi.”

Per l’edizione del 2020-2021 i ragazzi delle scuole dei dieci territori comunali coinvolti stanno già lavorando per il prossimo concorso, fra pochi mesi, infatti, verrà proclamato il nuovo vincitore.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Attualità