Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:VOLTERRA11°23°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 09 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il siparietto di Draghi e il pavone: «Ci accompagna da stamattina, sentiamo cosa dice»

Attualità venerdì 28 agosto 2020 ore 07:30

"Movida si... cura", test sierologici gratuiti

Test sierologici di "Movida si... cura"

Test sierologico per capire se si è entrati in contatto con il Covid-19. Sufficiente presentarsi al gazebo delle associazioni in viale Gramsci



VOLTERRA — Venerdì 28 (questa sera dalle 22) e sabato 29 agosto (domani dalle 20) farà tappa a Volterra la campagna "Movida si... cura" dei test sierologici gratuiti Covid-19 promossa dalla Regione Toscana in collaborazione con Misericordia, Pubblica Assistenza e Croce Rossa. Questa campagna, principalmente rivolta ai giovani, è comunque rivolta a tutti, purché maggiorenni e residenti in Italia in possesso di tessera sanitaria.

Il gazebo delle associazioni sarà allestito in via Gramsci.

I test sierologici, lo ricordiamo, consentono in maniera rapida - pochi minuti - di accertare se una persona è venuta a contatto con il nuovo coronavirus Sars-Cov2, sviluppando anticorpi.

Nella recente tappa di "Movida si... cura" a Pisa, su oltre 600 persone che hanno effettuato il test sono state tre quelle che hanno avuto esito positivo.

Chi dovesse risultare positivo agli anticorpi Covid-19 dovrà sottoporsi al tampone molecolare, contattando il numero verde regionale 800 556060, per verificare se l'infezione è ancora in fase attiva.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un nuovo caso registrato a Pomarance e altri sette in comuni del versante "Valli Etrusche". I numeri dei vaccinati sulla zona
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Politica