Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:VOLTERRA11°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 24 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Gigantesco tamponamento su autostrada cinese: centinaia di auto coinvolte

Attualità giovedì 30 novembre 2017 ore 12:50

Nel 2018 il Museo Guarnacci si rifà il look

​Presentato ufficialmente il progetto alla Regione Toscana per la concessione del finanziamento al progetto di ammodernamento della struttura



VOLTERRA — Nell'ambito del progetto di ristrutturazione, revisione funzionale e riallestimento del Museo Etrusco Guarnacci, l'assessorato alle opere pubbliche ha presentato ufficialmente il progetto alla Regione, tramite Sviluppo Toscana, per la concessione del finanziamento nell’ambito del PORFES 2014-2020.

"Siamo in attesa delle ultime verifiche tecniche ma possiamo ormai dire con certezza che l'anno 2018 sarà l'anno del nuovo Guarnacci, - ha spiegato l’assessore Paolo Moschi - ovvero l'anno in cui partiranno i lavori per ammodernare il più importante Museo Etrusco della Toscana. Valorizzeremo la sua storia rendendolo sempre più moderno e funzionale, ma rimanendo in continuità con lo stile che lo ha reso celebre nel mondo".

Il Museo sarà dotato di un’aula didattico-multimediale e di nuovo ascensore con interventi per l'abbattimento delle barriere architettoniche.

"Nuove luci - ha aggiunto Moschi - ma soprattutto un nuovo allestimento lo renderanno in linea con i più importanti musei d'Europa, con particolari novità al piano terra e primo. Da gennaio riprenderanno i restauri grazie ai ragazzi del Progetto Erasmus che andranno a recuperare la Sala dei Bronzetti al primo piano e a realizzare altri interventi sensibili nel piano terra".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno