comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 12°22° 
Domani 13°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 05 giugno 2020
corriere tv
I soldi sotterrati nel giardino: le ricerche della Guardia di Finanza con la pala meccanica

Politica martedì 19 maggio 2020 ore 17:52

Ospedale e viabilità, critiche da Ceccardi

Susanna Ceccardi (Lega per Salvini Premier)

L'europarlamentare cascinese della Lega attacca Regione e Partito democratico, chiedendo l'attivazione di un reparto di terapia intensiva



VOLTERRA — “All'ospedale di Volterra manca da troppi anni un reparto di terapia intensiva - denuncia Susanna Ceccardi, europarlamentare cascinese della Lega per Salvini Premier -: un territorio di circa 700 kmq, con una viabilità obsoleta, non può essere dimenticato. I cittadini della Valdicecina meritano più attenzione per quanto riguarda salute e sicurezza”.

“I sindaci del territorio  e la Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra hanno fatto richiesta di avere almeno tre posti letto di intensiva - prosegue Ceccardi -, ma dalla Regione l'unica risposta arrivata è quella delle cure intermedie, letti extra Ospedalieri, che potrebbero essere posizionati in una Rsa poiché gestiti da medici di base. Anche l'appello del Vescovo non è stato raccolto né da Rossi né da Giani".

L'eurodeputata leghista attacca così la Regione Toscana, per poi passare al Pd. “Evidentemente - conclude Ceccardi - per il Pd e la sinistra i residenti dei territori montani e meno popolosi sono cittadini di serie B. È infatti chiaro che senza questa tipologia di servizi la Toscana collinare e montana è destinata a morire, oltretutto anche le attività turistiche non sono in grado di svilupparsi e crescere senza un ospedale degno di tale nome. È quindi fondamentale che la Regione si attivi per dotare l’ospedale di Volterra di un reparto di terapia intensiva che risponda alle esigenze del territorio, visto anche la disponibilità della Fondazione Cassa di Risparmio a finanziare il progetto”.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità