Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:50 METEO:VOLTERRA13°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 12 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Come funziona il vaccino Johnson&Johnson in arrivo in Italia. A differenza degli altri è monodose

Attualità giovedì 10 settembre 2020 ore 11:26

Saline-Cecina, studenti sul bus, treni fermi

Un treno sulla Saline-Cecina
Un treno sulla Saline-Cecina

Trenitalia ha fatto sapere che in queste prime settimane di ritorno in classe il collegamento sarà in pullman, pochi pendolari



VOLTERRA — Pochi pendolari, solo gli studenti che dal 14 settembre tornano in classe. Così Trenitalia ha deciso che il collegamento Saline-Cecina ci sarà, ma sarà effettuato con dei bus noleggiati. I treni dunque restano fermi, come aveva anticipato giorni fa l'associazione Sos Volterra.

La decisione è stata presa perché oltre agli studenti al momento non sono previsti molti passeggeri: "I treni più frequentati erano due, quello che portava i giovani al mattino e quello che tornava indietro al suono della campanella - hanno chiarito da Trenitalia - sugli altri convogli c'era sempre poca gente. Sulla Saline-Cecina si parla di 7-8 corse giornaliere".

I treni ripartiranno sulla Saline-Cecina? La risposta è legata alla presenza di studenti e pendolari. La situazione verrà valutata nelle prossime settimane, a seconda del numero di studenti e pendolari che prenderanno i bus.

La linea Saline-Cecina è abbastanza periferica ed è ferma da mesi, ma anche senza pandemia, hanno spiegato da Trenitalia, il servizio di collegamento con i treni viene sospeso con la fine delle scuole.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'epicentro è stato localizzato nel comune di Castelnuovo Valdicecina. Il sisma si è verificato nel corso della notte appena trascorsa
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS