Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:VOLTERRA17°35°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 02 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Sinner domina Isner e per la prima volta vola agli ottavi di Wimbledon

Politica martedì 15 febbraio 2022 ore 14:15

La sezione della Lega cambia guida

Volterra vista dall'alto
Foto di: Piero Frassi

Saluta Mirco Melchionno e arriva Paolo Moretti, originario della città dell'alabastro: "Sicuri che possa gestire le potenzialità del territorio"



VOLTERRA — Il gruppo locale della Lega cambia. La sezione, fino a oggi guidata da Mirco Melchionno, originario di Cascina, sarà diretta dal volterrano Paolo Moretti.

Melchionno, nei suoi tre anni di gestione, ha raggiunto un gruppo di circa 45 sostenitori e militanti, che hanno contribuito alla nascita della sezione e che hanno sospinto fino al Consiglio comunale un loro rappresentante, seppur eletto all'interno di una lista civica.

"Voglio ringraziare i segretari e i commissari provinciali che si sono succeduti per al fiducia che mi hanno accordato, Gabriele Gabriellini, Marco Landi e Elena Meini - ha detto salutando Mirco Melchionno - voglio poi fare un grosso in bocca al lupo a Paolo Moretti, che saprà gestire al meglio le enormi potenzialità del territorio volterrano, partendo dalle basi che in questi anni siamo riusciti a creare".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Con oltre 17mila tamponi effettuati in Toscana, meno positività giornaliere in Alta Valdicecina e nella Provincia di Pisa. Ecco i Comuni interessati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità