Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:55 METEO:VOLTERRA14°20°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 25 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella tra i primi al seggio a Palermo a votare per le elezioni

Attualità martedì 07 giugno 2022 ore 18:30

Un progetto contro stereotipi e pregiudizi

La sala consiliare di Palazzo dei Priori

Lanciata in sala del Consiglio, l'iniziativa mette in contatto gli ordini scolastici del territorio. Luti: "Promuovere un'educazione alla diversità"



VOLTERRA — In sala del Consiglio, a Palazzo dei Priori, si presenta "Io come te", il progetto ideato dalle educatrici dello Spazio gioco educativo con la partecipazione degli studenti delle classi degli indirizzi Scienze umane e Artistico dell'istituto "Carducci".

Gli studenti, infatti, hanno realizzato una riscrittura, attraverso dialoghi e immagini, di storie per l'infanzia. "Abbiamo fortemente sostenuto il progetto per prevenire stereotipi e pregiudizi e per promuovere, partendo dai più piccoli, una nuova sensibilità sui temi dell’inclusione e delle pari opportunità “- ha detto Viola Luti, assessora all’Istruzione - attraverso un lavoro trasversale che coinvolga le bambine e i bambini, il personale dei servizi e le famiglie".

"Per la creazione di dimensioni relazionali basate sul rispetto reciproco e sulla libera espressione del sé, infatti, è necessario fornire modelli di comportamento non stereotipati e promuovere un’educazione alle differenze - ha aggiunto - è un’iniziativa importante che, oltre a mettere in contatto i diversi ordini scolastici di Volterra, promuove la lettura nella fascia 0-6, facilitando lo sviluppo del pensiero critico e l'autonomia".

"Questa iniziativa si inserisce in un progetto più ampio sull’inclusione scolastica che stiamo portando avanti con l’obiettivo di rendere gli istituti della nostra città sempre più aperti, multiculturali e accoglienti - ha concluso - ringrazio le educatrici per l’idea, la responsabile del settore istruzione del Comune, la coordinatrice pedagogica, la dirigente scolastica del liceo "Carducci", i docenti e gli studenti per aver creduto nel progetto".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, sabato 24 Settembre, i nuovi contagiati sono in leggera diminuzione rispetto a ieri. In Toscana registrati 5 nuovi decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Politica