Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:VOLTERRA19°25°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 05 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Speranza: «Siamo pronti per dare la terza dose a tutti gli italiani, aspettiamo l'ok della comunità scientifica»

Politica mercoledì 07 aprile 2021 ore 16:25

Una consigliera comunale lascia la maggioranza

Federica Sarperi lascia Fare Volterra e aderisce al gruppo misto. Alla base della rottura i temi della sanità e dell'ospedale



VOLTERRA — Federica Sarperi non è più consigliera di maggioranza. Stamani ha consegnato al sindaco una lettera dove comunica la volontà di uscire da "Fare Volterra", aderendo al Gruppo misto.

Le motivazioni della rottura sono da ricercare nei temi legati alla sanità locale: "Dal punto di vista sanitario Volterra ha desideri molto precisi" - ha spiegato Sarperi in un post su facebook - "Volterra vuole riconoscimento, vuole non solo essere messa in sicurezza ma anche affrontare le questioni sanitarie del territorio con competenza e lungimiranza in modo che si possa davvero realizzare quell’inversione di rotta da molti auspicata e diventare per il governo regionale elemento di prestigio e orgoglio anche in ambito sanitario".

"L'uscita della consigliera Sarperi dal gruppo consiliare Fare Volterra porta allo scoperto e mostra a tutti l'atteggiamento e il modo di agire di un sindaco e di una maggioranza che vanno avanti forti dei numeri in consiglio comunale, piuttosto che per gli interessi dei cittadini", è il commento di Roberta Benini della lista civica Per Volterra.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono 109 i nuovi casi Covid positivi sul territorio pisano. Dall'inizio dell'emergenza sanitaria i contagi hanno superato quota 30mila
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità