Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:VOLTERRA19°25°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 17 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Galatasaray-Lazio, la clamorosa papera di Strakosha: l'autogol regala la vittoria ai turchi

Attualità lunedì 29 maggio 2017 ore 18:32

Uno striscione di 17 metri in difesa dell'ospedale

Esposto a Palazzo dei Priori: 'Io non sono un numero', in vista della manifestazione di sabato 10 giugno. Serrata dei commercianti per partecipare



VOLTERRA — #iononsonounnumero. E’ la scritta che è comparsa questa mattina su uno striscione lungo 17 metri calato da Palazzo dei Priori per ricordare la data della manifestazione pro ospedale del 10 giugno. 

E, oltre alla protesta, che vede unito e determinato un intero territorio, procede con passi concreti la fase della proposta: "Ho portato in Conferenza aziendale dei sindaci dell'Area Vasta Nord - Ovest anche le osservazioni che provengono dalla nostra zona, su cui ho avuto l'avallo in Società della Salute – ha spiegato il sindaco Marco Buselli - . Quello che andrà in votazione a livello di area vasta ricalca sostanzialmente così sia i punti cardine della manifestazione che la piattaforma Cgil, su cui abbiamo lavorato e discusso in Commissione Sanità. L'adesione di importanti organizzazioni di categoria del commercio mi dà la possibilità di lanciare anche l'idea, non mia, di una serrata per due ore (dalle  10 alle 12) delle attività, per permettere a tutti di partecipare alla manifestazione".

L'iniziativa, sposata dal Comune, è promossa dall'Associazione Volterra Infanzia e finanziata da Conad. In vista del 10 giugno fioccano nuove adesioni, come quella di Pro Loco di Saline di Volterra, Circolo Arci La Punta, Associazione Culturale Scimmie Nude, Asd Polvere di Stelle, Terre Calde di Toscana, Chihapiumevolerà, Cavallaro Racing Team, Volterra Detroit Foundation, Confcommercio e Confesercenti, Fondazione San Lino in San Pietro, Giasc, Giovanile Valdicecina, Inclusione, Graffio e Parola, Azienda Pubblica Servizi alla Persona Santa Chiara, Università della Libera Età.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Usl nordovest rassicura sul fatto che le ostetriche che andranno in pensione saranno regolarmente sostituite e non ci saranno carenze organiche
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità