Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:VOLTERRA22°35°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 18 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo, la ruota panoramica di Piombino in mezzo alla furia del vento: volano via le cabine

Attualità giovedì 22 giugno 2017 ore 18:00

"Uscita di Punzo? Che strano, parla Pieroni"

Uno spettacolo di VolterraTeatro

Il sindaco Buselli ha risposto al consigliere regionale che ha criticato gli ultimi avvenimenti relativi a Volterra Teatro



VOLTERRA — Il sindaco di Volterra Marco Buselli in replica alle dichiarazioni del consigliere Pieroni: "La coincidenza tra l'uscita di scena di Punzo, che non perde l'occasione per sparare a zero sull'assetto generale della politica culturale volterrana partendo dal Festival, e le dichiarazioni del Consigliere regionale del Pd Pieroni, è quantomeno singolare. Incurante del fatto che il Festival comunque ci sarà, ma che allo stesso tempo la procedura prevede l'aggiudicazione a soggetti che abbiano regolarmente proposto un progetto, in un'ottica di trasparenza, il Consigliere si addentra in una serie di particolari che lo portano a fare un po’ di caos, confondendo Carte Blanche, VolterraTeatro e Compagnia della Fortezza". 

"Oltre al budget di 40mila euro per VolterraTeatro (festival del Comune e concettualmente di tutto il territorio), l'amministrazione Comunale stanzia annualmente 12.900 euro per l'attività della Compagnia della Fortezza. Dire da parte di un Consigliere regionale che questa esperienza è sostenuta "quasi per niente dal Comune", non necessita di ulteriori commenti". 

"Ritengo poi indispensabile tornare su un tema - ha rimarcato Buselli - che è di carattere strategico. Affermare, come ha fatto Punzo, che l'invito non tenesse alcun "conto della qualità del progetto, della direzione artistica e della gestione organizzativa" e che "la discriminante", quindi, rimanesse "unicamente nel ribasso economico", rappresenta una falsità, mi auguro non confezionata in malafede". 

"L'impegno che il Comune di Volterra richiede al soggetto affidatario - ha concluso Buselli - è infatti quello di "realizzare e gestire il Festival VolterraTeatro per l'edizione 2017, garantendo un risultato artistico e culturale di livello nazionale", prevedendo "anche rappresentazioni artistiche come ad esempio concerti, teatro di strada, mostre ed altro ancora, per consentire di produrre un'offerta culturale articolata, che integri quella teatrale e che sia destinata all'accrescimento culturale dello spettatore ed alla valorizzazione degli ambienti e dei contesti dove si sviluppa". Esattamente il contrario della logica del massimo ribasso".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le nuove positività, emerse in 4 comuni del territorio, rientrano tra le 225 accertate tra ieri e oggi in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità