Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:VOLTERRA18°33°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 27 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cos'è la sindrome da long Covid e chi rischia di più?

Attualità mercoledì 03 novembre 2021 ore 11:45

Volterragusto, un ritorno da record

Gli stand di Volterragusto

Nella prima edizione “post Covid” ha vinto la voglia di normalità. Successo di pubblico fra gli stand e alle tante iniziative proposte sul territorio



VOLTERRA — Si è chiusa con un successo di pubblico al di là delle più rosee aspettative la prima edizione “post Covid” di Volterragusto, andato in scena a Volterra i due scorsi fine settimana: nonostante il tempo incerto i ben oltre 10mila visitatori hanno di fatto segnato il record di presenze degli ultimi anni. Tutto esaurito negli alberghi e negli agriturismi, oltre 2000 biglietti unici staccati tra sabato, domenica e lunedì del ponte.

"I visitatori si sono letteralmente riversati per le vie della città - hanno sottolineato gli organizzatori -, con tappa obbligata presso gli stand degli artigiani del gusto locali e degli espositori anima della XIII edizione della Mostra Mercato del Tartufo Bianco. Ma non solo. Grande riscontro hanno infatti ottenuto le tante ed eterogenee iniziative proposte dentro e fuori porta, che hanno offerto ai visitatori un motivo in più per scegliere Volterra: dai talk show su vino e sostenibilità, degustazioni nell'epoca dei social, alle mostre allestite in musei ed esercizi cittadini, dalle “visite gastronomiche” tra Saline di Volterra, Bosco del Brignone e vigneti, passando per tartufaie e sbandieratori. Senza dimenticare il Premio Jarro, consegnato quest'anno allo scrittore Fabio Francione per il suo lavoro su La Scienza in cucina e l'Arte di mangiar bene di Pellegrino Artusi".

“L’edizione di quest’anno di Volterra Gusto è stata un successo straordinario – ha commentato il sindaco di Volterra, Giacomo Santi -, sia come partecipazione che come qualità di iniziative. La manifestazione si conferma come uno degli appuntamenti più importanti della stagione turistica della nostra città e del nostro territorio, sempre più ricca di eventi culturali ed enogastronomici. Un ringraziamento sentito va a tutti gli organizzatori, ai volontari, agli Enti e Istituzioni che hanno reso possibile la piena riuscita di questa edizione”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, giovedì 26 Maggio, leggero aumento di nuovi contagiati. Più casi anche in Provincia di Pisa e oltre 11mila tamponi effettuati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità