Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:48 METEO:VOLTERRA18°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 26 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Scontri Cgil, il video della trattativa tra Castellino e la polizia prima del corteo: «Vogliamo Landini»

Cronaca venerdì 28 marzo 2014 ore 18:30

Comunità del Cibo ad Energia Rinnovabile: una cena di solidarietà

All'hotel ristorante 'La Burraia' il secondo appuntamento con 'Buono, Pulito e Solidale': il ricavato sarà devoluto alle mura di Volterra



POMARANCE — L'appuntamento è per sabato 4 aprile alle ore 20 presso l’Hotel 'La Burraia' di Pomarance che ha messo gratuitamente a disposizione i propri locali per ospitare una cena solidale: il ricavato sarà devoluto al Comitato 'Aiuta Volterra', soggetto ufficiale incaricato dal Comune e dai cittadini della città di Volterra per la raccolta di fondi da destinare alla ricostruzione delle mura.
Si tratta del secondo appuntamento 'Buono, Pulito e Solidale', evento organizzato dalla Comunità del Cibo ad Energia Rinnovabile della Toscana. La prima cena si era svolta lo scorso 28 dicembre a Castelnuovo Val di Cecina e allora lo scopo era quello di raccogliere fondi da destinare alle popolazioni della Sardegna colpite dall’alluvione.
Nel menu della cena del prossimo 4 aprile a Pomarance saranno presenti piatti preparati con ingredienti e alimenti prodotti dai membri della Comunità del Cibo ad Energia Rinnovabile e del Consorzio di Tutela dell’Agnello Pomarancino. Durante la serata le aziende della Comunità illustreranno il menu incentrato sui propri prodotti e la filosofia che anima l’associazione. I rappresentanti del Comitato Aiuta Volterra presenteranno le iniziative che stanno attuando per raccogliere fondi per la Città.
La Comunità del Cibo a Enegia Rinnovabile ringrazia quanti hanno collaborato alla realizzazione dell’evento: l’Hotel La Burraia, l’Associazione Pro Loco Pomarance, l’Associazione Terre Calde di Toscana costituita da piccoli produttori agricoli locali, il Lions Club di Volterra, la FISAR delegazione di Volterra, con i suoi sommelier che parteciperanno a titolo gratuito, il Comitato Aiuta Volterra, il Consorzio dell’Agnello Pomarancino, il CoSviG, lo Slow Food Volterra ed il dottor Marco Bertocci per il supporto tecnico dato gratuitamente all’organizzazione. L’evento, inoltre,  è patrocinato dal Comune di Pomarance.
Per esigenze di natura logistica, è necessaria la prenotazione: info@comunitadelciboenergierinnovabili.it

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Su 17 nuove positività al coronavirus accertate nelle 24 ore in provincia di Pisa una riguarda il territorio dell'Alta Valdicecina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

CORONAVIRUS