QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 16°25° 
Domani 14°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 24 ottobre 2019

Politica mercoledì 09 ottobre 2019 ore 10:11

"Diamo certezze ai lavoratori della geotermia"

La consigliera regionale: "Condivido il documento del Pd Alta Valdicecina. Geotermia capitolo prioritario nell'agenda regionale e nazionale"



FIRENZE — Alessandra Nardini, consigliera regionale del Partito democratico è intervenuta per parlare di geotermia e della delicata situazione che investe i territori in cui questa risorsa è decisiva: "Condivido il documento del Pd dell'Alta Valdicecina, con il quale si chiede che la Geotermia e le infrastrutture siano capitoli prioritari nell'agenda regionale e nazionale".

"Come Consiglio Regionale - ha ripreso - abbiamo condotto, insieme ai territori, una battaglia lunga affinché la produzione geotermica venisse inserita nuovamente nel Decreto rinnovabili. Dopo gli impegni dei mesi scorsi e dopo il Consiglio straordinario sul tema a Larderello, è necessario accelerare per dare certezze al comparto, ai lavoratori e ai territori geotermici, recuperando il tempo che si è perso per colpa di scelte sbagliate. Questo, a maggior ragione, ora che il Governo nazionale è cambiato. Ritengo anche fondamentale stringere sul Protocollo di intesa tra Enel e la Regione, chiedendo un impegno chiaro nell'utilizzo delle tecnologie più rispettose dell'ambiente, perché lavoro, sviluppo e tutela ambientale devono andare di pari passo. Come ho sempre fatto in questi mesi, continuerò a essere parte di questa battaglia".

"Lo stesso dicasi per il nodo infrastrutturale, sanitario e occupazionale: ho recentemente presentato un'interrogazione finalizzata proprio a richiamare l'attenzione della Giunta Regionale sul Protocollo per lo sviluppo dell'Alta Valdicecina, condividendo l'appello del sindaco di Volterra sulla messa in campo di misure che favoriscano il rilancio economico, sociale e occupazionale dell'area. Senza dubbio centrale è il tema socio-sanitario, che va affrontato in termini di salvaguardia di servizi ai cittadini garantendo un pieno diritto alla salute" ha concluso Nardini.



Tag

Manovra, Fioramonti: "Sono preoccupato, risorse per la scuola sembrano poche"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Politica