comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 11°20° 
Domani 11°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 30 maggio 2020
corriere tv
Il video di Zerocalcare sugli infermieri precari e sottopagati

Politica mercoledì 09 ottobre 2019 ore 10:11

"Diamo certezze ai lavoratori della geotermia"

La consigliera regionale: "Condivido il documento del Pd Alta Valdicecina. Geotermia capitolo prioritario nell'agenda regionale e nazionale"



FIRENZE — Alessandra Nardini, consigliera regionale del Partito democratico è intervenuta per parlare di geotermia e della delicata situazione che investe i territori in cui questa risorsa è decisiva: "Condivido il documento del Pd dell'Alta Valdicecina, con il quale si chiede che la Geotermia e le infrastrutture siano capitoli prioritari nell'agenda regionale e nazionale".

"Come Consiglio Regionale - ha ripreso - abbiamo condotto, insieme ai territori, una battaglia lunga affinché la produzione geotermica venisse inserita nuovamente nel Decreto rinnovabili. Dopo gli impegni dei mesi scorsi e dopo il Consiglio straordinario sul tema a Larderello, è necessario accelerare per dare certezze al comparto, ai lavoratori e ai territori geotermici, recuperando il tempo che si è perso per colpa di scelte sbagliate. Questo, a maggior ragione, ora che il Governo nazionale è cambiato. Ritengo anche fondamentale stringere sul Protocollo di intesa tra Enel e la Regione, chiedendo un impegno chiaro nell'utilizzo delle tecnologie più rispettose dell'ambiente, perché lavoro, sviluppo e tutela ambientale devono andare di pari passo. Come ho sempre fatto in questi mesi, continuerò a essere parte di questa battaglia".

"Lo stesso dicasi per il nodo infrastrutturale, sanitario e occupazionale: ho recentemente presentato un'interrogazione finalizzata proprio a richiamare l'attenzione della Giunta Regionale sul Protocollo per lo sviluppo dell'Alta Valdicecina, condividendo l'appello del sindaco di Volterra sulla messa in campo di misure che favoriscano il rilancio economico, sociale e occupazionale dell'area. Senza dubbio centrale è il tema socio-sanitario, che va affrontato in termini di salvaguardia di servizi ai cittadini garantendo un pieno diritto alla salute" ha concluso Nardini.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca