comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:00 METEO:VOLTERRA8°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 18 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Renzi: «Mi hanno offerto gli Esteri? Lei Giletti non dice quasi mai balle»

Lavoro mercoledì 23 aprile 2014 ore 17:52

Formazione per le imprese con Confcommercio e Siaf

Siglato un accordo tra l'associazione di categoria e la Scuola di Alta Formazione per un pacchetto di corsi di formazione al quale potranno attingere gli imprenditori del territorio



VOLTERRA — E' stato presentato questa mattina, 23 aprile, a Volterra un accordo di collaborazione tra Confcommercio Pisa Siaf, la Scuola Internazionale di Alta Formazione di Volterra che ha come obiettivo quello di consentire alle numerose piccole e medie imprese del territorio di poter attingere ad una formazione manageriale di alto livello.
La Scuola Internazionale di Alta Formazione (SIAF) è stata concepita congiuntamente nel 1999 dalla Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, dalla Cassa di Risparmio di Volterra e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra come una struttura di formazione basata sulla residenzialità e la disponibilità di una sede particolarmente funzionale e accogliente a Volterra.
Presenti alla conferenza stampa di questa mattina Augusto Mugellini presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra e Federica Grassini, presidente di ConfcommercioPisa. 
Dai corsi manageriali e alle start up di impresa, dalla formazione continua agli aggiornamenti: l'accordo prevede un pacchetto di corsi di formazione al quale potranno attingere gli imprenditori del territorio. Inoltre è previsto un programma di corsi professionali per le aziende della Valdicecina, dalla sicurezza alimentare, ai corsi obbligatori di primo soccorso, dall'antincendio alla sicurezza sui luoghi di lavoro, con il sostegno e l'apporto di formatori esperti nelle singole discipline.
“Noi vogliamo essere al centro del nostro territorio – ha spiegato Mugellini – attraverso una serie di sinergie con i principali attori istituzionali". "Consideriamo fondamentale valorizzare la formazione - ha aggiunto - coinvolgendo anche le aziende rappresentate da Confcommercio, per costruire qualcosa di importante e creare nuove opportunità di lavoro nel nostro territorio”.
Considera determinanti i processi di formazione anche Grassini: “la crisi ha accentuato i livelli di competizione sui mercati e la richiesta di formazione da parte delle aziende locali è sempre più forte. "ConfcommercioPisa e Siaf - ha aggiunto la presidente dell'associazione di categoria - possono integrare la loro offerta formativa, offrendo alle Pmi una formazione di qualità, al passo con i tempi”.
Secondo Paola Villanelli, responsabile formazione della Siaf "la parola chiave è l'innovazione: siamo una scuola di alta formazione e soprattutto un incubatore e un laboratorio di idee, capace di implementare modelli di sviluppo trasferibili alle aziende del territorio”.
Cecilia Pellegrinetti, responsabile formazione di ConfcommercioPisa ricorda che “si inizierà questa nuova collaborazione offrendo uno sconto del 50% ai giovani disoccupati che vogliono seguire i corsi Haccp”.
Per il direttore di ConfcommercioPisa Federico Pieragnoli “questo accordo sulla formazione è un primo passo positivo in direzione di una serie di servizi di qualità sempre maggiore da offrire alla piccole e medie imprese”. 
Fonte: Confcommercio Pisa - Ufficio stampa



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Cultura

Attualità