Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:VOLTERRA-0°8°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 30 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Firenze, assalti con esplosivo agli sportelli bancomat: ecco come agivano

Sport mercoledì 09 settembre 2015 ore 15:20

Giovani campioni: dalla volterrana fino a Siviglia

Il 19enne militerà nel campionato spagnolo di serie B con la formazione del San Fernando. Il saluto della città



VOLTERRA — Domenica 13 settembre Giulio Bassini, volterrano classe 1996, partirà dalla città etrusca per Siviglia. Nella città spagnola andrà per giocare a calcio, in serie B, nella squadra del San Fernando. Una grande opportunità militare nel prestigioso campionato spagnolo per un giovane che rincorre il sogno di diventare un calciatore professionista. E che fino alla scorsa stagione militava nella squadra locale in Promozione.

Questa mattina, 9 settembre, nella Sala di Maggior Consiglio di Palazzo dei Priori la città ha salutato il piccolo campione. Il suo traguardo calcistico è stato festeggiato dall'assessore allo sport del Comune di Volterra Francesca Tanzini insieme al sindaco Marco Buselli.

Bassini, giocatore militante fino alla scorsa stagione calcistica nella società Alabastri Volterra, dopo aver preso parte ai provini fatti a Colle Val d'Elsa nel mese di giugno rapportandosi con ragazzi provenienti dalle squadre nazionali di Palermo, Roma e Napoli, è stato notato da un osservatore. Il quale gli ha proposto due settimane di ulteriori provini a Madeira preparandosi con la squadra del Maritimo. Superato questo periodo Giulio si è visto arrivare la proposta di andare a giocare nel San Fernando a Siviglia. Che naturalmente ha accettato molto volentieri.

"Grande è l'orgoglio per la nostra amministrazione soprattutto perché è una rivincita per chi come noi crede nelle potenzialità dei nostri giovani – dichiara Francesca Tanzini assessore allo sport del Comune di Volterra - e che indipendentemente da come potrà andare sarà un'esperienza di vita che contribuirà a formare il bagaglio di esperienze nella vita del nostro Giulio".

In bocca al lupo a Giulio per questa nuova avventura.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nelle ultime 24 ore altri 6 pomarancini sono risultati positivi al coronavirus. Gli altri due casi in altrettanti Comuni del territorio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Politica

Attualità

Attualità