Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:50 METEO:VOLTERRA18°33°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 27 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Checco Zalone torna con un nuovo video (animato): «Sulla barca dell'oligarca»

Cultura venerdì 24 settembre 2021 ore 18:00

I Musei volterrani alla prima festa etrusca

I Musei di Volterra partecipano alla Prima Festa Etrusca, che si svolgerà presso il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, a Roma



VOLTERRA — Musei italiani a raccolta per la Festa Etrusca, che si svolgerà sabato e domenica prossimi (25 e 26 settembre) presso il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, a Roma e che vedrà la partecipazione anche di Volterra.

"Si tratta", viene spiegato, "Di una manifestazione che coniuga la divulgazione con le attività educative, i momenti ludici con le nuove forme di conoscenza in una due giorni ricca di appuntamenti. Ricostruttori, archeologia sperimentale, giochi per bambini e attività per adulti saranno affiancate da convegni e conferenze dove si confronteranno gli specialisti del settore per proporre nuove modalità per raccontare storia, usanze e conoscenze degli e sugli etruschi, al fine di valorizzare al meglio il patrimonio archeologico e culturale che abbiamo ereditato da quella civiltà."

Proprio a due conferenze dedicate a questi argomenti parteciperanno Fabrizio Burchianti, direttore del Museo Etrusco Guarnacci e Alessandro Furiesi, direttore della Pinacoteca civica, che porteranno, in due importanti tavole rotonde, la loro esperienza e il racconto di quanto si sta facendo nella città di Volterra. 

La prima tavola rotonda sarà sul progetto a cui si sta lavorando fra città etrusche per ottenere il titolo di Patrimonio dell'Umanità; la seconda, intitolata significativamente "il mio museo", sarà un confronto fra museologi sulle pratiche di valorizzazione ed educazione attraverso i musei.


“Una partecipazione significativa, quella di Volterra - dichiara l’assessore alle Culture, Dario Danti - con la presenza dei nostri due direttori, chiamati a discutere ai massimi livelli con direttori di musei comunali e statali, docenti universitari e divulgatori sulle modalità di valorizzazione degli etruschi in un contesto che non è solamente una festa, ma un nuovo modo di far parlare gli etruschi e far parlare degli etruschi in anni nei quali l'archeologia e, soprattutto, l'archeologia volterrana, sta restituendo straordinarie informazioni e conoscenze su questo antico popolo”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, giovedì 26 Maggio, leggero aumento di nuovi contagiati. Più casi anche in Provincia di Pisa e oltre 11mila tamponi effettuati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità