Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:01 METEO:VOLTERRA19°33°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 16 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Da Salis a Rackete, tra debuttanti e uscenti il primo giorno al Parlamento Ue
Da Salis a Rackete, tra debuttanti e uscenti il primo giorno al Parlamento Ue

Attualità sabato 06 febbraio 2016 ore 17:15

​I rifiuti si allontanano e la bolletta cresce

Chiusa la discarica Buriano, aumento del 25 per cento. Smaltire una tonnellata costa 45 euro in più. Martignoni: "Incrementare il porta a porta"



POMARANCE — Dopo la chiusura della discarica di Buriano nel Comune di Pomarance crescono i costi per smaltire la spazzatura.

Lo stop alla discarica era stato intimato da Arpat che aveva rilevato valori degli inquinanti oltre i limiti consentiti. Così adesso i rifiuti devono arrivare fino alla discarica di Legoli, nel Comune di Peccioli. Un problema che riguarda anche i cittadini di Volterra, Montecatini Valdicecina, Castelnuovo e Casale Marittimo.

Da 80 euro a 125, il prezzo a tonnellata di rifiuti è cresciuto di 45 euro. Il porta a porta ha alleviato il problema perché vengono prodotti meno rifiuti. Per questa ragione a Pomarance, fa sapere il sindaco Loris Martignoni, il servizio di raccolta rifiuti sarà esteso il prima possibile anche alle frazioni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno