comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 18°31° 
Domani 16°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 02 luglio 2020
corriere tv
La storia di Alin, il baywatch che ha salvato un bambino sulle spiagge di Ostia. «Gli dicevo di non mollare»

Cronaca mercoledì 09 luglio 2014 ore 16:25

Divieto di spargere il letame nei campi: protestano gli agricoltori

Una ordinanza del Comune di Volterra vieta l'utilizzo di effluenti di allevamento in agricoltura sul proprio territorio comunale dal 1 luglio al 15 settembre



VOLTERRA — Il Comune di Volterra vieta l'utilizzo di effluenti di allevamento in agricoltura sul proprio territorio comunale dal 1 Luglio al 15 Settembre, cioè non si può spargere il letame nei campi. A dare l'allarme è la CIA, la Confederazione Italiana Agricoltori della Provincia di Pisa con le parole del direttore Stefano Berti. "L'ordinanza e' legittima - dichiara - ed e' nelle prerogative del sindaco; pero' e' bene che i cittadini sappiano che cosi' si rende impossibile la concimazione organica naturale dei terreni che si fa proprio nel lasso di tempo indicato nell'ordinanza". "La concimazione organica - aggiunge Bertti -  e' uno dei requisiti essenziali per poter fare agricoltura biologica, concimazione organica che e' sempre stata fatta nel corso dei secoli dagli agricoltori virtuosi, attraverso i quali si e' modellato lo stupendo paesaggio del volterrano che e' una delle principali attrazioni turistiche".
"Consapevoli di questo, forse si sarebbe potuta trovare una soluzione meno rigida, per esempio chiedendo agli agricoltori di interrare il letame al massimo in 24 ore - conclude - ma ormai i contadini ci sono abituati, le loro esigenze vengono sempre dopo, molto dopo ".
Fonte: ufficio stampa



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca